Torna TEDx, come ripensare la bellezza

Le microconferenze, con speaker da tutto il mondo, il 13 maggio, dalle 14 alle 20, al Centro Malaguzzi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – È  la filosofia del ripensare, del  Rethink, il filo  conduttore dell’edizione 2017  del TEDx Reggio Emilia.  Un  appuntamento  –  quello delle micro conferenze targate TED  – che torna in città dopo alcuni anni, il 13  maggio prossimo al  Centro  Internazionale  Loris  Malaguzzi, per ribadire come da un contributo di idee virtuose si possa costruire un futuro migliore. L’appuntamento è dalle 14 alle 20, senza dimenticare gli eventi collaterali, per ascoltare i talk di speaker provenienti da tutto il mondo.

Architetti, filosofi, ingegneri,  economisti,  fotografi,  performer  che  avranno  a  disposizione  il palcoscenico dell’auditorium per 18  minuti  al  massimo per esporre quelle che ormai il mondo conosce come le “ideas worth spreading”, letteralmente le idee che val la pena di diffondere.  La giornata sarà articolata su tre panel – philosophy, experience, emotion  – sui quali verrà costruita la scaletta dell’evento.
Un  evento  organizzato  da  Laura  Credidio,  licenziataria  di TEDx ReggioEmilia,  con  il supporto di un team di giovani professionisti reggiani e in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, l’Ordine degli architetti, la STU Reggiane e molti altri sponsor che stanno aderendo all’iniziativa.

Il tema
La generazione che sta cambiando il mondo, quella di TED (Techology, Entertainment, Design), con un evento del circuito indipendente TEDx, focalizzerà la sua attenzione in questa occasione sulla bellezza. Un  concetto  vasto,  di  cui  spesso  si  abusa,  ma  che  declinato correttamente  può  costituire  una  chiave  di  lettura  per  definire  i cambiamenti in atto. Dalla logica del generare bellezza, il presente ci  impone  però  di  passare  a  quella  di  ripensarla.  Sfruttando l’esistente, inteso come ambiente fisico ma anche contesto sociale  e  contenitore  di  idee  e  relazioni,  e  ridefinendolo cambiando le angolazioni, i punti di vista, le prospettive.
Change  perspective  to  promote  beauty, cambiare  la  prospettiva  per  promuovere  la  bellezza,  è  di  fatto lo  slogan  alla  luce  del  quale  tutti  i  talk  andranno interpretati.

Il contesto
Non  casuale  naturalmente  il  luogo  in  cui  farà  tappa TEDx ReggioEmilia.  Il Centro  internazionale  Loris  Malaguzzi, infatti, oltre che ospitare la sede di Reggio Children, si inserisce in un contesto urbano da tempo caratterizzato da una forte impronta al rinnovamento  incentrato  sulla  bellezza. Dall’area, per molti anni dismessa, delle ex Officine Reggiane, all’antistante piazzale Europa, per arrivare al vicino quartiere di Santa Croce, si tratta di una porzione dell’area  nord cittadina su cui le istituzioni e i professionisti coinvolti hanno messo in piedi un ambizioso progetto di riqualificazione urbana.

Un progetto in cui il “bello” non è pura estetica ma si declina in concetti quali funzionale, fruibile, estetico ed economicamente sostenibile, un progetto che è al centro di quel processo di “rethinking” che il Comune di Reggio ha avviato negli ultimi anni per ripensare appunto, insieme alla città, questo grande spazio urbano e le sue funzioni a servizio della comunità locale dal punto di vista delle relazioni sociali, culturali, economiche e che nel Tedx del 13 maggio potrà confrontarsi con nuove idee e prospettive di cambiamento.

Informazioni
Il 13 maggio. Orario: dalle 14 alle 20 al Centro Internazionale Loris Malaguzzi viale Ramazzini 72/A – Reggio Emilia. Costo dei biglietti: 18 euro standard, 100 euro il biglietto patron (sponsor individuale con posto assegnato nelle prime file, accesso al backstage e possibilità di conoscere gli speaker, accesso gratuito a Fotografia Europea).

Più informazioni su