Rugby, i Diavoli reggiani trionfano su Piacenza 22-0

Conad Reggio - Sitav Rugby Lyons si conclude con i padroni di casa che incassano 4 punti

REGGIO EMILIA – I Diavoli del rugby reggiano hanno chiuso il campionato di Eccellenza con una vittoria domestica contro la Sitav Rugby Lyons 22-0.

Reggio sin dall’inizio ha dominato la partita grazie a un buon attacco e una difesa solida e, complice un cartellino giallo a Leatigaga, la prima frazione di gioco si è conclusa 7-0 (Brink). Anche nel secondo tempo gli ospiti che non riescono a segnare nonostante la proiezione in avanti, mentre Brink batte un calcio di punizione (10-0) e Paletta porta a Reggio due mete (al 68′ e all’80’).

Alla fine Reggio incassa 4 punti mentre la sconfitta non ha cambiato la situazione per i Lyons Piacenza che, già matematicamente retrocessi, ultimi in classifica, speravano di finire il campionato a testa alta. Per il capitano Florian Cazenave è stato l’ultimo match a Reggio: ritornerà a giocare in Francia, al “Brive”.

IL TABELLINO
Conad Reggio – Sitav Rugby Lyons   22-0   (7-0)
Marcatori
: p.t.  9’ m. Azzini tr. Brink (7-0),  s.t. 46’ cp. Brink (10-0), 68’ m. Paletta tr Brink (17-0), 80’ m. Paletta (22 – 0)
Conad Reggio: Brink; Azzini (64’ Silva), Paletta, Mannato (cap), Caminati; Farolini, Daupi (64’ Torri); Bergonzini (59’ Martani), Balsemin, Dell’Acqua; Du Preez (59’ Perrone), Devodier (76’ Saccà); Celona (43’ Fiume)(74’ Celona), Manghi (43’ Gatti), Quaranta (43’ Lanzano). Allenatore Manghi.
Sitav Rugby Lyons: Thrower; Subacchi (59’ Albertini), Forte, Conti, Bruno (16’-24’ Salerno) (47’ Boreri); Nathan, Colpani (47’ Van Staden); Ferrari (41’ Masselli), Cissè, Bance; Riedo, Tveraga (47’ Merli); Leatigaga, Daniele (41’ Rollero), Grassotti (59’ Lombardi). Allenatore Bertoncini.
Arbitri: Chirnoaga (Roma). AA1.: Russo (Milano), AA2.: Laurenti (Bologna). Quarto Uomo: Poggipolini (Bologna)
Cartellini: Leatigaga (15’ giallo, Sitav Rugby Lyons), Devodier (29’ giallo Conad Reggio).
Classifica: Calvisano 81, Petrarca 64, Rovigo 56, Viadana 45, Fiamme Oro 43, San Donà 39, Reggio Emilia 34, Mogliano 31, Lazio 26, Lyons Piacenza 20.