Le punta una pistola in faccia e la rapina

Un malvivente ha minacciato e ha strappato la borsa, al termine di una giornata di lavoro, alla titolare della pizzeria al taglio Malindo di piazza Gioberti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La titolare della pizzeria al taglio Malindo di piazza Gioberti è stata minacciata con una pistola, aggredita e rapinata della borsa martedì sera, verso le 22,45, mentre tornava a casa con suo marito dopo una giornata di lavoro. Lo riporta la Gazzetta di Reggio.

La donna stava andando verso la machina parcheggiata nei pressi dell’Istituto San Vincenzo. Quando marito e moglie si sono avvicinati all’auto, il rapinatore è sbucato fuori con la pistola in mano, puntandola contro la donna.

La donna, nonostante avesse la pistola puntata contro, ha tentato di opporre resistenza, ma senza successo. Dopo una colluttazione, infatti, il criminale è riuscito a prendere la borsa e sfuggire scomparendo nel nulla. Dentro la borsa l’incasso della giornata, gli assegni per il lavoro, le chiavi di casa, quelle della pizzeria, i documenti. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Più informazioni su