Fermo in auto al limite del coma etilico: denunciato

Un operaio 45enne reggiano è stato trovato dai carabinieri di Baiso, stanotte a Fora di Cavola, in stato d’incoscienza

Più informazioni su

TOANO (Reggio Emilia) – Un operaio 45enne reggiano è stato trovato dai carabinieri di Baiso, stanotte a Fora di Cavola, in stato d’incoscienza all’interno della sua auto ferma lungo la provinciale 19 che stava percorrendo per tornare a casa.

L’uomo è stato soccorso e gli esiti degli accertamenti clinici hanno rivelato un tasso alcolico di 3 g/l, circa sei volte il consentito.

A quel punto è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, si vedrà recapitare una maxi multa sino ad un massimo di 9.000 euro, gli è stata ritirate la patente e gli è stata sequestrata la Fiat Panda che per legge, in seguito alla condanna, sarà confiscata.

 

Più informazioni su