Quantcast

Enrico Rossi al Catomes Tot martedì prossimo

L’incontro chiude la due giorni del Primo maggio organizzata da Articolo UNO - MDP

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Enrico Rossi arriva a Reggio Emilia per un momento di confronto sulle sfide del centrosinistra. Martedì 2 maggio alle 21 al centro sociale Catomes Tot di via Panciroli il governatore della Toscana, tra i leader nazionali di Articolo UNO – MDP, incontrerà i reggiani in un’assemblea aperta organizzata dal comitato promotore locale. Una serata di dialogo e ascolto, in una stagione politica di grandi cambiamenti e all’indomani delle primarie del PD, per fare il punto sulle prospettive del centrosinistra in Italia e lanciare ufficialmente la proposta politica di Articolo UNO – Movimento Democratico e Progressista.

“L’incontro con Rossi a Reggio Emilia – spiegano i promotori dell’iniziativa – sarà l’occasione per discutere insieme della situazione del centrosinistra in Italia, soprattutto per quel che riguarda le scelte compiute e quelle che saremo chiamati a compiere nei prossimi mesi. Crediamo in un centrosinistra che sia in grado di interpretare, oltre ai sondaggi, anche le idee e le esigenze delle persone. E che sappia prima di tutto mettere al centro della propria azione politica il lavoro e la lotta alle disuguaglianze. Il confronto è aperto a tutti coloro che vorranno dare il loro contributo ed esprimere le proprie riflessioni”.

L’appuntamento di martedì chiude la due giorni organizzata dal comitato promotore reggiano di Articolo UNO in occasione del Primo maggio. Lunedì è infatti in programma a Cavriago il primo Pranzo del Lavoro promosso dal movimento, un’occasione per incontrarsi e poi partecipare insieme alla manifestazione dei sindacati in città. Per tutto il pomeriggio, durante le celebrazioni in piazza Vittoria, sarà aperta ai cittadini la nuova sede reggiana di Articolo UNO, che si affaccia proprio sulla piazza.

“Con l’open day del Primo maggio – proseguono gli organizzatori – vogliamo continuare a incontrare e confrontarci con i reggiani sui temi che ci stanno a cuore. Dalla lotta alla povertà alla tutela del lavoro, dalla difesa della Costituzione alla cultura della legalità, racconteremo le battaglie che intendiamo portare avanti sui territori insieme alle rappresentanze dei lavoratori e all’associazionismo”.

Più informazioni su