Calcio serie D: la Correggese pareggia a Castelvetro

Non si va oltre il 3-3 lasciando così immutata la situazione playoff

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Nella 12^ giornata di ritorno del Campionato di serie D, girone D, la Correggese non va oltre il pareggio 3-3 contro il Castelvetro lasciando così immutata la situazione playoff, obiettivo della partita. Per la Correggese un’occasione mancata per recuperare terreno delle dirette rivali che la precedono in classifica. Imolese, Delta e Ravenna pareggiano e Lentigione viene sconfitto in casa dallo Scandicci che vede così all’orizzonte  una possibilità per pensare alla qualificazione alla post season.

La partita si è giocata allo stadio William Venturelli; dopo un primo tempo equilibrato che però vede i ragazzi di Mister Benuzzi andare al riposo in vantaggio, si infiamma nel secondo tempo. Prima pareggia il Castelvetro di mister Semprini, poi la Correggese si riporta in vantaggio e a cavallo della mezz’ora i padroni di casa colpiscono due volte portandosi in vantaggio. La Correggese trova il pareggio poco dopo, l’arbitro espelle due giocatori del Castelvetro e in superioprità numerica  cerca di riportarsi in vantaggio, ma i modenesi chiudono ogni varco e Di Maio e compagni devono accontentarsi del pari.

TABELLINO: Castelvetro-Correggese 3-3 (pt.0-1)
Reti:
38’pt. Sciamanna (Co), 5’st. Falanelli (Ca), 15’st. Davoli (Co), 26’st. Calanca (Ca), 29’st. Covili (Ca), 33’st. Pittarello (Co)
Castelvetro: Chiriac, De Pietri (dal 22’st. Sereni), Calanca, Mandelli, Farina, Galassi, Stefano Cozzolino (dal 45’st. Croce), Covili, Severini, Boilini, Falanelli (dal 34’st. Ndreu). Allenatore Cristian Semprini. A disposizione: Serra, Nodari, Varini, Di Paola, Quitadamo, Borghi.f
Correggese: Francabandiera, Ghizzardi, Rota, Bertozzini, Berni (dal 43’st. Pasi), Di Maio, Pittarello, Landi (dal 27’pt. Davoli), Sciamanna, Bovi, Sereni (dal 11’st. Davoli). Allenatore Eugenio Benuzzi. A disposizione: Consol, Zuccolini, Macrì, Spezzani, Okpebholo, Aracri.
Arbitro: Milos Tomasello Andulajevic di Messina (Jacopo Ceccarelli di Milano e Dario D’Onofrio di Busto Arsizio)
Ammoniti: Stefano Cozzolino, Farina (Castelvetro); Di Maio, Pasi, (Correggese)
Espulsi: Covili (Castelvetro) al 30’st. per somma di ammonizioni e Chiriac (Castelvetro) al 34’st. per proteste

Altri risultati:  Adriese-Poggibonsi 5-1, Colligiana-Virtus Castelfranco 2-1, Rovigo-San Donato Tavarnelle 2-2, Fiorenzuola-Pianese 0-2, Imolese-Ravenna 1-1, Lentigione-Scandicci 1-2, Ribelle-Rignanese 1-2, Sangiovannese-Mezzolara 1-2.
Classifica: Imolese 59; Delta Rovigo 55, Ravenna 54, Lentigione 50, Correggese 49, Castelvetro 43, Scandicci 43, Mezzolara 40, Pianese 40, Colligiana 40, San Donato Tavernelle 39, Rignanese 37, Ribelle 34, Fiorenzuola 33, Adriese 30, Sangiovannese 26, Virtus Castelfranco 23, Poggibonsi 15.
Regolamento: la 1^classifica è promossa in LegaPro calcio, dalla 2^ alla 5^ partecipano ai playoff, dalla 13^ alla 16^ partecipano ai playout e le ultime due retrocedono direttamente in Eccellenza.