Calcio Lega Pro: Feralpisalò-Reggiana 4-4

Finisce con un incredibile pareggio la trasferta della Reggiana, che piglia 3 gol negli ultimi 15 minuti di partita

REGGIO EMILIA – Finisce con un incredibile pareggio la trasferta della Reggiana, che piglia 3 gol negli ultimi 15 minuti di partita. La Reggiana ha dominato il primo tempo e quasi tutto il secondo, poi si è lasciata andare subendo una raffica di reti che ha lasciato l’amaro in bocca a tutti.

Il match si è aperto con un minuto di raccoglimento per la morte del ciclista Michele Scarponi. Non sono passati nemmeno due minuti dal fischio di inizio che Guidone segna. I granata non fanno in tempo a godersi il vantaggio perché al 4′ Guerra porta i locali in pareggio. Non contenti, i padroni di casa si fanno aggressivi: in area Parodi fa fallo su Trevisan, ed i granata ottengono un rigore. Calcia Cesarini, che va in gol. Ringalluzziti gli emiliani continuano a giocare in attacco, sfiorando più volte la rete, e  gestendo bene la partita anche in difesa. Al 39′ Guidone segna l’1-3: Cesarini cerca la rete e tira, il portiere dei lombardi non trattiene la sfera e Guidone ne approfitta.

Il primo tempo finisce con la Reggiana con 10 uomini in campo, per l’espulsione di Carlini dopo un brutto fallo su Settembrini.

Nel secondo tempo la Feralpi cerca in ogni modo di trovare dei varchi, ma il suo attacco viene sistematicamente smontato. Al 16′ del secondo tempo i Granata vanno di nuovo in gol: al termine di un’azione iniziata con un calcio d’angolo battuto da Genevier, segna Rozzio di testa. La Reggiana domina e si può permettere qualche sostituzione per dare fiato ai suoi: al 29′ entra Panizzi al posto di Guidone, mentre al 32′ Calvano subentra a Bovo.

Manca un quarto d’ora quando, dopo un calcio d’angolo battuto da Bracaletti, Ferretti segna di testa la seconda rete del Salò (33′). La Reggiana si innervosisce mentre Feralpi ci riprova e  al 40′ Guerra va di nuovo in rete su assist di Ferretti. Passano altri tre minuti e Guerra segna di nuovo: è cil gol del pareggio 4-4, che manda in confusione totale i granata.

IL TABELLINO
Feralpi Salò-Reggiana 4-4

Reti: Guidone (2′ e  39′ del primo tempo); Rozzio (al 62′); Ferretti (33′ secondo tempo); Guerra (4′ primo tempo, 40′ e al 43′ secondo tempo), Cesarini (8′ primo tempo su rigore).
Feralpi Salò (4-3-2-1): Vaccarecci; Ruffini (Luche dal 15′ st), Gambaretti, Ranellucci, Parodi; Tassi, Staiti (Gamarra dal 32′ st), Settembrini; Bracaletti, Guerra; Ferretti. A disposizione: Livieri, Romeda, Davì, Gamarra, Turano, Luche, Codromaz, Liotti. Allenatore: Michele Serena
Reggiana (4-4-2): Perilli; Spanò (Sabotic dal 43′ st), Rozzio, Trevisan, Contessa; Ghiringhelli, Bovo (Calvano dal 32′ st), Genevier, Carlini; Cesarini, Guidone (Panizzi 29′ st). A disposizione: Narduzzo, Pedrelli, Sbaffo, Maltese, Riverola, Lombardo, Sabotic, Calvano, Panizzi, Rizzi, Rocco. Allenatore: Leonardo Menichini

Arbitri: Francesco Raciti di Acireale; Andrea Zingrillo di Seregno; Veronica Martinelli di Seregno)

Note: un minuto di raccoglimento per la morte del ciclista Michele Scarponi. Ammoniti: Bracaletti al 13′ st, Ranellucci al 24′ st, Ghiringhelli al 37′ st, Guerra al 45′ st. Espulsi: Carlini al 43′ pt per un fallo di reazione. Calci d’angolo 8-8