Via Papa Giovanni, anziana truffata: spariscono 700 euro

La donna è stata raggirata da un uomo che ha bussato alla sua porta dicendole che le doveva dare 10mila euro per conto del figlio

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Truffa ai danni di un’anziana ieri mattina alle 10 in via Papa Giovanni XXIII. Un uomo, ben vestito, quasi sicuramente italiano, si è presentato alla porta della donna verso le 8 di mattina. Si è spacciato per un amico del figlio e le ha detto che questo lo aveva incaricato di consegnare alla madre la somma di diecimila euro.

Il truffatore ha chiesto alla signora di mostrale dove nascondeva i soldi in casa per poter mettere al sicuro i soldi di suo figlio. La vittima lo ha portato nella camera da letto mostrandogli il luogo dove custodiva i suoi risparmi. A quel punto il truffatore , simulando di mettere via la busta con i soldi (che ovviamente non c’erano), ha rubato 700 euro che la signora custodiva tra la parete posteriore del comodino ed il letto.

L’anziana si è accorta dell’ammanco solo dopo che il malfattore aveva lasciato l’appartamento.

Più informazioni su