Tragico schianto, sabato a Cavriago l’addio a Torri e Manfredi

I due amici sono deceduti in un incidente in A1, ancora ricoverati altri due cavriaghesi mentre il quinto è stato dimesso

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Si terranno sabato a Cavriago i funerali di Germano Torri e di Gianluca Manfredi e Germano Torri, i due amici di 47 e 41 anni morti nel terribile incidente avvenuto sull’Autosole nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, nel tratto tra i caselli Terre di Canossa e Parma est.
Nella giornata di venerdì le salme verranno esposte presso le onoranze funebri “Manghi e Mantovani” di Calerno (Sant’Ilario), dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sabato, il corteo partirà alle 11 da Calerno alla volta del cimitero di Cavriago.

I due viaggiavano con tre amici su un’Opel Zafira: si sono scontrati contro un’Audi che aveva fatto un tamponamento con unm camion. I tre sopravvissuti allo schianto sono Simone Magnani, di 46 anni, che si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata nella Rianimazione del Policlinico di Parma. Suo fratello Andrea, 51 anni, è invece già stato dimesso con una prognosi di 30 giorni. Migliorano poi le condizioni di Filippo Copparosa.