Torna la domenica ecologica, ecco le limitazioni

Dalle 8.30 alle 18.30 stop ai veicoli a benzina Euro 0 e Euro 1; veicoli diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3; veicoli commerciali diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3; ciclomotori e motocicli Euro 0

REGGIO EMILIA – Come programmato dal Piano regionale della qualità dell’aria (Pair), in vigore dal primo ottobre 2016 fino al 31 marzo 2017, il 5 marzo 2017 – prima domenica del mese – è prevista una ‘Domenica ecologica’. Domenica prossima valgono quindi, come per le altre domeniche ecologiche, le limitazioni alla circolazione in vigore dalle ore 8.30 alle 18.30, e riguardanti i veicoli a benzina Euro 0 e Euro 1; veicoli diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3; veicoli commerciali diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3; ciclomotori e motocicli Euro 0.

All’interno dell’area interessata dal provvedimento – il tessuto urbano di Reggio Emilia – è consentita la circolazione senza le limitazioni del Pair, esclusivamente nei seguenti corridoi, che manterranno la normale transitabilità:

Strada statale 9 – Via Emilia – Direttrice Parma-Modena (via Fratelli Cervi, tratto compreso tra Gianbattista Vico e l’imbocco con la Tangenziale Nord – Strada Tangenziale Nord – Via Pasteur);

Strada statale 63 – Del Cerreto (direttrice Castelnuovo Monti): via Hiroshima – via Chopin – via Inghilterra – via Martiri della Bettola (tratto compreso tra via Inghilterra e via della Repubblica) .

Strada statale 467 – Direttrice Reggio Emilia-Scandiano: via Vertoiba, via dell’Aeronautica, via del partigiano, via Martiri di Cervarolo (tratto compreso tra via del Partigiano e via Enrico Fermi);

Strada provinciale 28 – via Gorizia (Direttrice Cavriago): via Teggi – via Gorizia (tratto compreso da via Alessandro Volta alla rotatoria dell’acquedotto con via Inghilterra – via Chopin);

Tangenziale Sud-Est (da via Inghilterra a via Pasteur) e via Bocconi: viale Fornaciari – viale Salvarani – viale Piacentini – viale monsignor Cocconcelli.

Durante i periodi di limitazioni sarà possibile circolare sulle seguenti arterie di attraversamento del centro urbano e lungo i percorsi che da queste conducono ai relativi parcheggi scambiatori.

Parcheggio ex Foro Boario

Piazzale Europa (via Ramazzini, parcheggio Cim)

Parcheggio Volo in largo Giambellino

Parcheggio Meridiana di Via Kennedy (intersezione con via Hiroshima – Meridiana)

Parcheggio Le Querce in via Muzio Clementi

Parcheggio di piazzale Funakoshi.