Quantcast

Scuola Cadelbosco, il Comune chiederà i danni ai vandali

“Inizieremo con l'incarico specifico ad un legale a tutela delle ragioni dell'Ente", afferma il sindaco Tania Tellini

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – L’amministrazione comunale di Cadelbosco di Sopra, unitamente al segretario generale Annalisa Garuti, stanno vagliando ogni azione per ottenere il prima possibile il risarcimento danni a seguito degli eventi vandalici occorsi alla scuola primaria di Cadelbosco di Sotto.

“Inizieremo con l’incarico specifico ad un legale a tutela delle ragioni dell’Ente – afferma il sindaco Tania Tellini – e seguiremo da vicino ogni passaggio che ci possa condurre ad un pronto risarcimento dei danni subiti dalla struttura. Molte attrezzature danneggiate erano di proprietà della scuola che a sua volta valuterà il da farsi. Al momento il nostro obiettivo è quello di restituire il prima possibile ai bambini le attrezzature scolastiche che servono loro nella didattica e per questo ci siamo resi partecipi, unitamente a tante associazioni, dell’evento teatrale a scopo di beneficenza che si terrà domenica pomeriggio”.

Il Comune ha già sostenuto sia le spese per le pulizie straordinarie della scuola sia la sostituzione dei sanitari e degli altri elementi strutturali danneggiati.