Quantcast

Iren energia, sabato sciopero

Proclamata l’astensione dal lavoro per complessive 48 ore. Garantita l’erogazione delle prestazioni indispensabili

REGGIO EMILIA – È stato proclamato, per sabato 18 e martedì 21 marzo, per i lavoratori del sito produttivo di Via Hiroshima (Reggio) di Iren Energia spa con Ccln metalmeccanico, uno sciopero di 48 ore complessive nelle due giornate.
E’ escluso dallo sciopero il personale turnista indispensabile alla continuità del servizio di produzione dell’energia termica ad uso teleriscaldamento per la Città di Reggio, alla messa in sicurezza, al presidio ed alla sorveglianza dell’impianto. Lo sciopero si svolgerà nel rispetto della Legge 146/99 e 83/2000.
Per tutti i servizi è garantita l’erogazione delle prestazioni indispensabili e la possibilità di intervento in caso di guasti. Tuttavia, non si esclude la possibilità di qualche lieve ritardo negli interventi per il ripristino dei servizi, potendo essere il personale a disposizione in numero inferiore rispetto a quello consueto.