E’ morto l’ex consigliere comunale Andrea Parenti

E' spirato stanotte alla Madonna dell'Uliveto. Dal 2009 al 2014: era stato prima nella Lega Nord e poi in Progetto Reggio. Lunedì i funerali

REGGIO EMILIA – E’ morto l’ex consigliere comunale Andrea Parenti. E’ spirato stanotte alla Casa Madonna dell’Uliveto al termine di una malattia che non gli ha lasciato scampo. Parenti era un geometra libero professionista. Era stato consigliere comunale nel secondo mandato Delrio, dal 2009 al 2014 (prima con la Lega Nord e poi, dopo la scissione, in Progetto Reggio, ndr).

Si ricordano le sue battaglie per i criteri di accesso agli asili nido e contro la costruzione della mega rotonda all’Orologio intorno all’acquedotto.

Alle ultime elezioni Parenti aveva corso nella lista civica Magenta del candidato sindaco Donatella Prampolini, ma non era stato eletto. Poi si era ritirato dalla politica per dedicarsi alla professione e alla famiglia. Parenti, che viveva a Regina Pacis in via Nino Bixio, lascia la moglie e due figlie.

I funerali si svolgeranno lunedì alle 9.30 dalla casa funeraria Reverberi in via Terenzin verso la chiesa di Regina Pacis.

Le condoglianze del M5S
Scrive il M5S: “Appreso della prematura scomparsa di Andrea Parenti, il gruppo del MoVimento 5 Stelle nel consiglio comunale di Reggio Emilia, esprime il più sentito cordoglio alla famiglia ed a tutti i suoi cari in questo terribile momento. Portiamo in particolare il ricordo del nostro ex consigliere comunale Matteo Olivieri, che sottolinea l’impegno civico che per cinque lunghi anni Andrea ha profuso con passione. Ricordiamo in particolare la costante collaborazione sul tema del risparmio energetico negli edifici pubblici, nel quale Andrea Parenti univa alle note competenze professionali uno spiccato spirito di servizio alla comunità”.