Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Deraglia treno italiano in Svizzera: ci sono diversi feriti

Polizia: "Passeggeri intrappolati". Il treno era partito da Milano ed era diretto a Basilea. Polizia cantonale, almeno sette feriti

REGGIO EMILIA – Un treno italiano, un Eurocity 158, è deragliato poco prima della stazione di Lucerna, in Svizzera. Secondo quanto risulta alla polizia cantonale, vi sarebbero almeno sette feriti. Sono circa 160 i passeggeri a bordo del treno, scrive il sito de La Tribune de Genève.  Il treno ha colpito un pilone e la stazione è rimasta senza corrente, riferiscono media locali.

Il traffico ferroviario sulla linea è interrotto almeno fino a stasera. Sono stati istituiti bus sostitutivi. Non sono note per ora le cause dell’incidente.

Numero per i parenti dei passeggeri – Le Ferrovie svizzere hanno istituito un numero – 0800 722 233 – a disposizione delle persone che ritengono di aver parenti fra i passeggeri del treno proveniente da Milano e deragliato a Lucerna. Lo riferisce la Radiotelevisione svizzera sul proprio sito. Gli utenti, aggiunge Rsi, possono invece avere informazioni allo 0800 99 66 33.