Quantcast

Comune, a bilancio previste multe per 7,5 milioni

I soldi saranno reinvestiti nel 2017 in opere per le strade e per la segnaletica

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – E’ di 7,5 milioni la cifra che il Comune di Reggio Emilia prevede di incassare nel 2017 dalle multe per violazioni al codice della strada. Emerge dallo schema del bilancio di previsione pubblicato sull’albo pretorio dell’ente, che indica inoltre la ripartizione delle risorse in nuovi investimenti. In particolare, 20.000 euro, proventi stimati dalle sanzioni per il superamento dei limiti massimi di velocita’ sulle strade di proprieta’ comunale, sono destinati ad interventi di manutenzione e messa in sicurezza di strade, piazze, segnaletica e ponti.

Il 50% dell’entrata complessiva prevista, cioe’ circa 2,6 milioni, e’ invece vincolata a specifici interventi. Una posta di 669.000 e’ cosi’ stanziata per “interventi di sostituzione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica delle strade di proprieta’ dell’ente”. Altrettante risorse vanno al “potenziamento delle attivita’ di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei corpi e dei servizi di polizia provinciale e di polizia municipale”.

Infine circa 1,3 milioni sono destinati ad “altre finalita’ connesse al miglioramento della sicurezza stradale”, anche con, “assunzioni stagionali a progetto”, e potenziamento “dei servizi notturni e di prevenzione delle violazioni”. In questo capitolo di spesa si prevede anche un incremento delle navette per il centro storico nell’ambito del progetto per la qualita’ dell’aria Reggio Respira. Gli interventi stabiliti hanno incassato il parere favorevole del comandante della Polizia municipale Stefano Poma. Piu’ in generale nel bilancio si prevedono spese per la polizia locale per 8,2 milioni, 9,6 per la viabilita’ e le infrastrutture e 45.000 euro per il sistema di protezione civile.

Più informazioni su