Quantcast

Reggiana corsara a Fano: 0-2

I granata vanno subito in vantaggio al 7' del primo tempo con Guidone e raddoppiano al 25' del secondo tempo con Bovo

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Reggiana batte due a zero il Fano fuori casa e porta a casa il settimo punto nelle ultime tre partite in trasferta dimostrando di essere una squadra molto concreta. I granata vanno subito in vantaggio al Mancini di Fano al 7′ grazie a una verticalizzazione di Genevieve per Guidone con l’attaccante che insacca in diagonale. Poi il Fano spreca due clamorose occasioni per il pareggio: al 34′ con un palo di Gabbianelli e al 40′ con un grave errore di Fioretti, solo davanti al portiere.

Il Fano preme anche in avvio di secondo tempo per agguantare il pareggio ma senza successo. Anzi, al 70′ è la Reggiana che raddoppia grazie a Bovo: 2-0 per i granata che chiudono così la partita.

Il tabellino

ALMA JUVENTUS FANO-REGGIANA 0-2

ALMA JUVENTUS FANO (4-3-1-2) Andrenacci; Lanini, Zigrossi (32’ st Cazzola), Ferrani, Taino; Bellemo, Carotti (17’ st Melandri), Schavini; Gabbianelli; Fioretti, Germinale (45’ st Masini) (Menegatti, Ashong, Favo, Filippini, Borrelli, Zullo, Capezzani, Gualdi, Camilloni). All.: Scardovi (Cuttone squalificato).

REGGIANA (4-3-1-2) Narduzzo; Ghiringhelli, Spanò, Rozzio, Contessa; Bovo (37’ st Calvano), Genevier, Sbaffo (33’ st Riverola); Carlini; Cesarini (42’ st Lombardo), Guidone (Perilli, Demalija, Maltese, Marchi, Sabotic, Panizzi, Trevisan). All.: Menichini.

Arbitro: Luciano di Lamezia Terme (Bercigli di Valdarno e Trovatelli di Pistoia).
Reti: 7’ pt Guidone (R), 25’ st Bovo (R).
Note: Spettatori 2.000 circa, di cui 200 provenienti da Reggio. Ammoniti Lanini, Fioretti, Gabbianelli, Rozzio

Più informazioni su