Quinzio, il furto di venerdì 17 porta male al ladro

Arrestato un 40enne egiziano che aveva rubato un profumo da ottanta euro in un negozio del centro commerciale Quinzio

REGGIO EMILIA – Ha rubato un profumo in un negozio del centro commerciale Quinzio incurante che ieri fosse venerdì 17 e la giornata infausta lo ha inevitabilmente punito dato che è stato arrestato.

E’ successo a un 40enne egiziano domiciliato in città Mohamed Hafez che è finito in manette per furto aggravato e che oggi comparirà davanti al tribunale di Reggio.

Ieri mattina l’uomo, che evidentemente non è superstizioso, è entrato nel reparto profumi di un negozio del centro commerciale Quinzio e, dopo aver staccato il dispositivo antitaccheggio che ha gettato a terra, ha nascosto il prodotto cercando di fuggire.

Le dipendenti hanno chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno rintracciato e arrestato l’egiziano.