Quantcast

Buco del Signore, tunisino ruba dentro un camper: arrestato

Fermato da un carabiniere fuori servizio che lo ha sorpreso a rubare nel camper del cognato in via Lumumba

REGGIO EMILIA – Un tunisino di 35 anni, Ali Di Souid, è stato arrestato da un carabiniere fuori servizio, ieri sera, dopo che era stato sorpreso a rubare in un camper in via Lumumba nella zona di Buco del Signore.

E’ successo verso le 19 quando il militare, libero dal servizio, era sceso in strada con il cognato e ha visto l’immigrato all’interno del camper del parente. Il tunisino, cercando di fuggire, ha spinto a terra il carabiniere, ma il militare, insieme al cognato, lo ha inseguito.

La fuga è terminata in via Zeppelin dove è arrivato un equipaggio del nucleo radiomobile che ha preso in consegna il malvivente, che era già stato fermato dai due. Il tunisino è stato arrestato con l’accusa di rapina. Stamattina comparirà davanti al Tribunale di Reggio.