Quantcast

Blocco del traffico, solo trenta le auto controllate

Sette le sanzioni elevate ai punti di verifica attivati ieri dalla Polizia municipale di Reggio

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Sono state appena una trentina le auto controllate e sette le sanzioni elevate ai punti di verifica attivati ieri dalla Polizia municipale di Reggio, per l’applicazione dell’ordinanza sul “blocco” del traffico per il riequilibrio della qualità dell’aria. Le multe appioppate ai trasgressori, tuttavia, sono state veramente poche dato che bastava circolare ieri per rendersi conto che c’erano parecchie auto in circolazione e che molte avevano solo un passeggero o due (la multa non scattava solo se i passeggeri erano tre, ndr)

I controlli, secondo quanto comunica l’amministrazione, hanno richiesto servizi al mattino e al pomeriggio, con personale diverso la cui operatività è stata suddivisa in turni.

In particolare: 3 pattuglie (6 agenti) sono state impegnate nella mattinata;  4 pattuglie (8 agenti) nel pomeriggio. La Polizia municipale ha attivato complessivamente 3-4 punti di controllo fissi su strada, in zone diverse. Da segnalare, che la stessa Polizia municipale è intervenuta nello stesso pomeriggio di oggi su tre incidenti stradali (senza gravi conseguenze per le persone coinvolte) e in quattro sopralluoghi resisi necessari per il maltempo.

Nel corso di uno di questi sopralluoghi è stata chiusa per sicurezza la strada del Guado del Quaresimo a San Bartolomeo, a causa dell’aumento del livello dell’acqua determinato dalla pioggia. Altre 13 pattuglie (26 agenti) sono state invece dedicate ai servizi necessari per lo svolgimento della partita allo stadio Mapei-Città del Tricolore.

Più informazioni su