Iren, raggiunta l’intesa su un orario di lavoro unico

Dall'1 febbraio l'orario di lavoro in Iren sara' uguale per tutti i dipendenti del gruppo: 38 ore su base settimanale

REGGIO EMILIA – Dall’1 febbraio l’orario di lavoro in Iren sara’ uguale per tutti i dipendenti del gruppo: 38 ore su base settimanale (dal lunedi’ al venerdi’), ad eccezione del personale in forza a reparti operativi. E’ l’accordo raggiunto ieri sera da azienda e sindacati nell’ambito del processo di armonizzazione delle condizioni contrattuali varato dalla multiutility.

“L’accordo – commenta Iren – testimonia la volonta’ delle parti di contemperare le esigenze del gruppo e quelle del proprio personale, il cui coinvolgimento e’ essenziale, per realizzare pienamente gli obiettivi del Piano Industriale, presupposto fondamentale per la crescita sostenibile dell’azienda e delle sue persone sui singoli territori di riferimento”.

L’intesa arriva dopo le proteste andate in scena all’inizio del mese, dato che Iren aveva comunicato di voler disdettare circa 200 contratti integrativi aziendali. In seguito ad una serie di manifestazioni sindacali pero’ la decisione e’ stata rivista e si e’ aperto un tavolo di confronto per l’armonizzazione dei trattamenti per tutti i dipendenti entro il 31 dicembre 2017.

L’unico aspetto escluso dal confronto era quello dell’orario di lavoro, che sarebbe entrato in vigore gia’ da gennaio, e su cui si e’ raggiunto l’accordo