Quantcast

Ubriachi al volante, cinque patenti ritirate fra Brescello e Novellara

Denunciata dalla Municipale della bassa reggiana una donna con un tasso alcolemico superiore di 5 volte al consentito

REGGIO EMILIA – Altre 5 patenti ritirate dalla Polizia Municipale della Bassa Reggiana nel corso dei controlli notturni effettuati tra Brescello e Novellara al fine di prevenire le cosiddette stragi del sabato sera.

Anche in questo caso nelle strade della bassa reggiana moltissimi automobilisti (316) sono stati sottoposti ai controlli strumentali per rilevare il tasso alcolemico e, come detto, 5 di essi sono risultati essersi messi alla guida dopo aver abusato di sostanze alcoliche.

Nel corso del servizio, che ha visto impegnate sei pattuglie, sono state contestate anche altre infrazioni per il superamento del limite di velocità e la mancata revisione dei veicoli. In particolare, ha colpito gli operatori la situazione di una donna, residente nella Bassa alla quale è stato riscontrato un tasso alcolemico superiore di 5 volte rispetto al consentito.

Per la donna, oltre alla denuncia penale ed alla sospensione della patente di guida, è scattato il sequestro del veicolo che verrà definitivamente confiscato in caso di condanna.