San Polo, giovane arrestato per spaccio

A finire nei guai un ragazzo di origini marocchine fermato mentre vendeva droga

SAN POLO (Reggio Emilia) – Un giovane di San Polo di origini marocchine è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio giovedì sera. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre vendeva a quattro giovani.

Ne è seguita una perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovane, dove i militari hanno trovato e sequestrato complessivamente oltre mezzo etto tra marijuana e hascisc e quasi quattro grammi di cocaina, oltre al necessario per il confezionamento della droga e circa 500 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Il giovane è stato portato in caserma e arrestato. Ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria reggiana in attesa del giudizio direttissimo. Per i quattro acquirenti, invece, è scattata una segnalazione amministrativa come assuntori.