Reggio ricorda i sette fratelli Cervi e Quarto Camurri

Il 27 e 28 dicembre le iniziative a Reggio, Guastalla, Gattatico e Campegine

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Mercoledì la nostra città ricorda i sette fratelli Cervi e Quarto Camurri, nel giorno in cui ricorre l’anniversario del loro eccidio: era il 28 dicembre 1943 quando Agostino, Aldo, Antenore, Ettore, Ferdinando, Gelindo e Ovidio, i sette fratelli Cervi, vennero fucilati dai fascisti insieme a Quarto Camurri nel poligono di tiro cittadino.

Nel 73° anniversario dell’eccidio, Comune e Provincia di Reggio Emilia, l’Istituto ‘Alcide Cervi’, i Comuni di Gattatico, Campegine e Guastalla, le associazioni Anpi, Alpi-Apc ricordano quegli storici eventi con un programma di iniziative, che martedì 27 e mercoledì 28 dicembre si svolgeranno nei luoghi legati alla Resistenza e alla vita dei suoi Martiri: il poligono di tiro di Reggio Emilia, la residenza della famiglia Cervi a Gattatico e il cimitero di Campegine, dove sono sepolti, e il paese d’origine di Camurri, Guastalla.

Si inizierà martedì 27 dicembre, alle 10.30, nel cimitero di Guastalla, dove sarà reso omaggio alla tomba di Quarto Camurri. Nel pomeriggio, alle ore 18, a Campegine, si svolgerà invece una fiaccolata a ricordo dei sette fratelli Cervi, con partenza davanti al Comune, e la visita, nel locale cimitero, alla tomba dei Cervi per un omaggio. Intervengono Paolo Cervi sindaco di Campegine e Luca Bosi vicepresidente Istituto ‘Alcide Cervi’.

Mercoledì 28 dicembre, le iniziative si sposteranno a Reggio Emilia dove, alle ore 9.45, al Poligono di tiro in via Paterlini 17 si svolgerà l’Omaggio ai Fratelli Cervi e a Quarto Camurri sul luogo dell’eccidio con la deposizione di una corona e una lettura da ‘I miei sette figli’ a cura di Eleonora Taglia.

Interverranno il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il vicepresidente Anpi di Reggio Emilia Giovanni Rossini, la coordinatrice del Consiglio nazionale Istituto Cervi Fiorella Ferrarini e il presidente della Provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi.

Alle 11.15, nella Sala Genoeffa Cocconi del Museo Cervi di Gattatico si svolgerà invece la cerimonia di ricordo “Dalla Resistenza alla Costituzione. Attualità del sacrificio dei sette Fratelli Cervi”, alla quale interverranno Luca Bosi vicepresidente Istituto ‘Alcide Cervi’, Gianni Maiola sindaco di Gattatico e Giammaria Manghi presidente della Provincia di Reggio Emilia.

Più informazioni su