Correggio, lezioni di solidarietà agli studenti con Boorea

Il presidente Bosi ha mostrato a 700 alunni gli aiuti portati dalla coop alle popolazioni terremotate di Haiti

Più informazioni su

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Questa mattina nella nuova palestra del plesso scolastico di Correggio il presidente di Boorea Emilia Ovest Luca Bosi ha presentato ad oltre 700 ragazzi e ragazze delle scuole medie “Don Andreoli” e “Marconi” le attività solidaristiche di Boorea, la cooperativa di cooperative nata come strumento per promuovere la giustizia sociale e affermare i valori fondamentali di solidarietà, libertà, conoscenza e sviluppo attraverso iniziative in campo sociale e culturale.

L’iniziativa si è tenuta nell’ambito del progetto “Bellacoopia”, promosso da Legacoop Emilia Ovest in collaborazione con Boorea, che nell’anno scolastico 2016-2017 è dedicato al tema dell’immigrazione. Al progetto, coordinato dal professor Lucio Levrini, partecipano 32 classi di tutta la provincia, 4 sono correggesi della “don Andreoli” di Correggio.

Nel corso dell’intervento Luca Bosi, ha voluto illustratre agli studenti anche il progetto “Sola Andata” che Boorea organizzò 16 anni fa per promuovere la sensibilizzazione sulle condizioni degli immigrati irregolari. Un video, introdotto dalla preside del comprensorio scolastico Paola lncerti e dai professori Rita Soncini e Corrado Iori, ha fatto vedere ai ragazzi gli aiuti portati da Boorea e dalle cooperative italiane alle popolazioni terremotate di Haiti.

Più informazioni su