Quantcast

Unieco, la coop salda tutti i debiti con i fornitori foto

Giovedì 27 ottobre a Locate di Triulzi è stato inaugurato il nuovo distretto dello shopping “Scalo Milano City Style”. La presidente Viani: "Siamo orgogliosi del lavoro svolto. Unieco tornerà fra i più importanti contractors del nostro Paese"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Unieco, a gennaio, salderà i suoi debiti con tutti i fornitori del concordato del 2013, nella misura del 100% del debito residuo. Un dato che, secondo l’azienda, è “unico, a livello qualitativo e quantitativo, in tutto il panorama nazionale”. Intanto la coop edile continua a macinare commesse e a tagliare nastri.

Giovedì 27 ottobre a Locate di Triulzi è stato inaugurato il nuovo  distretto dello shopping “Scalo Milano City Style”, nuova frontiera della concezione di struttura commerciale. Solo 14 mesi per un lavoro da 70 milioni di euro, comprendenti 33.000 metri quadrati di unità di vendita, di cui 8.500 coperti da autosilo multipiano (4 piani complessivi); 150.000 mq di metratura totale. Impiegati a regime dalle 300 alle 350 unità.

Scalo Milano è un’iniziativa di Lonati Group e Promos. Le autorità presenti all’inaugurazione (Regione Lombardia, Sindaco di Locate, Sindaco di Milano Città Metropolitana) hanno sottolineato l’impatto socio occupazionale di Scalo Milano. Localizzato sull’area ex Saiwa, ormai dismessa da anni e luogo di degrado, con questo intervento si dà una netta svolta alla vita del piccolo paese nonché una forte spinta dal punto di vista occupazionale: a pieno regime saranno quasi mille gli occupati, tra diretto ed indotto.

Continua dunque il lavoro di Unieco nel settore “mall” di alta qualità: Fidenza Village, Palmanova Outlet Village, Area 18 (il mall dello stadio della Juventus), Città Sant’Angelo Outlet Village a Pescara. La capacità di Unieco di plasmarsi ed adeguarsi al nuovo mercato ha sorpreso tutti gli operatori del settore per la sua continuità operativa: i tempi bui del concordato sono passati .

Dice la presidente Viani: “Siamo orgogliosi del lavoro svolto a Locate: la nostra più grande soddisfazione è aver visto i sorrisi di chi ha lavorato alacremente sul cantiere, dai nostri fantastici ragazzi agli altrettanto importanti fornitori. Siamo tutti impegnati, dalla sede ai vari cantieri, nel riportare Unieco al posto che le spetta: quello di uno dei più importanti contractors del nostro paese”.

Più informazioni su