Tutti gli appuntamenti del weekend in città e provincia

Anche questo fine settimana a Reggio e provincia offrono una carrellata di eventi davvero intressanti, per ogni tipo di pubblico

REGGIO EMILIA – Anche questo fine settimana a Reggio e provincia offrono una carrellata di eventi davvero intressanti, per ogni tipo di pubblico

IN CITTA’
Al Teatro Valli si svolge la Maratona Shakespeare  ad ingresso libero (escluso il lunch) fino a esaurimento posti con letture, video ed eventi vari.Il teatro Ariosto pensa ai più piccoli con vari  appuntamenti. Si inizia domenica con “Il gigante soffiasogni. Domenica 20 al Piccolo Teatro San Francesco da Paola (ore 16.30, via Emilia Ospizio, 62 – Reggio Emilia) la Compagnia “Il Tempo Che Non C’è” presenta lo spettacolo per ragazzi “Il viaggio del Piccolo Principe”. Info e prenotazioni: www.teatrix.it – 342.5880625 – info@teatrix.it

Il cartellone della Danza porta alla Fonderia il mito di Prometeo.

Il Circolo Pigal di via Petrella domani alle 9,15 opsita l’ottava edizione di ” Note e Ricordi“: anziani ospiti delle case-residenza e dei centri diurni, ragazzi della scuola di musica Cepam e studenti della elementare “Ferrari” di Villa Cella presentano uno spettacolo sulle rezdore.

Domani, sabato 19 novembre, alle ore 17, nel Palazzo dei Musei di Reggio, nell’ambito del ciclo “Il tè delle Muse”, si tiene la conferenza ‘L’evoluzione della sensibilità estetica giapponese prima e dopo il contatto con l’occidente’ a cura di Emanuele Bertolani. Il tema dell’incontro verterà sulla natura, lo scopo, la ricerca del bello: come tale concezione si è sviluppata nei secoli attraverso l’apporto dello shinto e dello zen, come si è manifestata nella cultura giapponese prima e dopo il contatto con l’Occidente, quale è il suo impatto nelle arti tradizionali, dalla poesia alla scultura, dalla pittura all’architettura, dalla musica alle tecniche di combattimento. La conferenza comprende una dimostrazione pratica di calligrafia con il pennello e la cerimonia del tè. L’iniziativa è ad ingresso gratuito e senza obbligo di prenotazione.

Domenica alle 16, invece, alla presenza dell’autore Giovanni Brizzi si tiene la presentazione del libro ‘Canne. La sconfitta che fece vincere Roma’ dedicata alla più grande battaglia dell’antichità, quando le truppe di Annibale annientarono un esercito romano di dimensioni quasi doppie. Giovanni Brizzi insegna Storia romana all’Università di Bologna.

Sabato 19 Novembre, dalle 9 alle 19,30, in piazza Casotti ritorna l’appuntamento con MerQatino, la rassegna a cura dell’associazione Quadrilatero, che racchiude i commercianti della zona tra le vie Farini, Squadroni, Fornaciari, Toschi. L’edizione di Novembre unisce l’artigianato ai prodotti tipici di qualità, con un occhio alle tradizioni e alla decorazioni di Natale. Gli oggetti, tutti rigorosamente handmade, saranno proposti da artigiani scelti per la qualità del loro lavoro. Si potranno ammirare ed acquistare bigioux raffinati in tessuto e metallo, abbigliamento per bambini, borsette e portafogli, decori natalizi, piccole bambole in stoffa, oggetti in stile shabby per la casa, giocattoli in legno e tessuto di
ispirazione montessoriana. Accanto ad essi un angolo food, dove alcune aziende agricole e laboratori selezionati proporranno i propri prodotti.

Alla Fondazione Sarzi di via Del Guazzatoio sabato alle 16 laboratorio di costruzione di burattini a partire dalla propria ombra per bambini. Per info: info@fondazionefamigliasarzi.it – 3938338522. Domenica, sempre alle 16, “L’Acqua Miracolosa”, spettacolo tradizionale liberamente interpretato dal burattinaio Moreno Pigoni.

Per chi ama la musica house Stefano Gambarelli, dj e producer, sarà stasera dalle ore 23 al Circolo Dinamo.

IN PROVINCIA

L’evento culturale più importante che si svolge in provincia è il concerto speciale di Ezio Bosso a Gualtieri al Teatro Sociale. L’appuntamento, domani alle ore 20, nasce dalla decisione di Sky Arte di dedicare una produzione televisiva al concerto per pianoforte solo “The 12th Room”. Bosso ha invece scelto di effettuare la registrazione audio e video proprio nel “suo” Teatro Sociale. Biglietto unico a 50 euro, i fondi raccolti attraverso la vendita dei biglietti, per scelta del maestro, andranno a sostegno dell’attività del teatro. Per info: 329-1356183, acquisto biglietti sul circuito Vivaticket.

A Canossa tornano domenica la tradizione e la festa con la Fiera di San Martino: per tutta la giornata in piazza si potranno degustare cibi della tradizione a base di zucca, caldarroste, vin brulè,  gnocco fritto, erbazzone, frittelle di mele,  lambrusco, casagai… Si potranno acquistare prodotti tipici e non solo nel mercato. I bambini potranno partecipare ai laboratori gestiti dalle Contrade Canossane e dall’associazione Novecento, mentre i volontari  della Croce Rossa insegneranno a grandi e ragazzi l’abc del pronto soccorso quotidiano.

A Scandiano nella Rocca dei Boiardo domenica 20 arriva la mostra-concorso di torte decorate “Cake Rock”. Si tratta della quarta edizione di una particolare competizione di “sugar art” rivolta a pasticceri di Reggio, Parma e Modena. Tre categorie in gara: torte per matrimonio (Wedding), torte per bambini (Party) e torte natalizie (Christmas). Sono previsti laboratori per i bambini fra 6 e 12 anni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. La mostra invece ha i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; ingresso libero.

Domenica giornata del Gioco al Multiplo di Cavriago in occasione dell’International Games Day.

Stasera, infine, al Circolo Fuori Orario di Gattatico si esibiranno i livornesi Blood Brothers, l’unico omaggio italiano di livello internazionale al Boss Bruce Springsteen. Lo spettacolo inizia alle 22.45; ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20.30, insieme al suo ristorante e pizzeria (per la cena prenotare allo 0522-671970). Dopo il concerto si balla con la musica di Dj Tano; info www.arcifuori.it.