San Martino in Rio, rumeni fermati con attrezzi da scasso

In una zona residenziale di San Martino in Rio fra via Roma e via Carpi dove sono presenti varie villette a schiera

SAN MARTINO IN RIO (Reggio Emilia) – Tre rumeni sono stati fermati dai carabinieri mentre si aggiravano su una Saab 9.3 in una zona residenziale di San Martino in Rio fra via Roma e via Carpi dove sono presenti varie villette a schiera e attività commerciali che, nel corso degli ultimi mesi, sono state prese di mira dai ladri.

I tre, senza fissa dimora, sono stati sottoposti ad attenti controlli anche alla luce dei precedenti di polizia per reati contro il patrimonio posseduti dai tre. All’interno della macchina utilizzata una Saab 9.3, i militari hanno trovato il kit del perfetto ladro costituito da attrezzi da scasso e una torcia.

I tre rumeni, di 30, 27 e 22 anni, sono stati denunciati con  l’accusa di possesso di strumenti atti allo scasso. A loro i carabinieri hanno sequestrato una torcia, un piede di porco e lunghi cacciaviti ricurvi.