Quantcast

San Martino in Rio, arrestato ricercato internazionale

Il 40enne moldavo era ricercato per un colpo da oltre 50.000 euro, tra contanti e preziosi, compiuto con un complice nel dicembre del 2014 nel suo paese

SAN MARTINO IN RIO (Reggio Emilia) – Un moldavo ieri pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri della stazione di San Martino in Rio che hanno dato esecuzione a un provvedimento di cattura internazionale emesso nei suoi confronti dal tribunale di Orhei (Moldavia) dato che era ricercato per un colpo da oltre 50.000 euro, tra contanti e preziosi, compiuto con un complice nel dicembre del 2014 nel suo paese.

Il 40enne era ospite di una connazionale che abita a San Martino in Rio. Da ieri pomeriggio quindi il 40enne moldavo Todita Vergiuliu è in carcere a Reggio in attesa di essere consegnato alle autorità di polizia moldave dove rischia sino a 12 anni di carcere.