Poviglio, prostituzione: sequestrato centro massaggi

Blitz della polizia municipale al "Centro trattamenti orientali Tuina" in via Galliano in pieno centro

POVIGLIO (Reggio Emilia) – I controlli del corpo di polizia municipale della “Bassa reggiana” hanno portato al sequestro preventivo di un centro massaggi a Poviglio. Per oltre un mese, gli agenti dell’ambito Ovest (guidati dal commissario capo Davide Grazioli, comandante vicario del Corpo e reponsabile dell’ambito Ovest) hanno tenuto sotto controllo l’attività denominata “Centro trattamenti orientali Tuina”, che si trova in via Galliano a Poviglio, in pieno centro.

L’attività commerciale, in teoria, avrebbe dovuto ospitare operatrici dedite a massaggi praticati con tecniche orientali, ma la pressante attività investigativa che ha coinvolto gli agenti a giornate e orari diversi, ha in realtà fatto emergere un giro dedito allo sfruttamento della prostituzione, con le modalità di una vera e propria casa di appuntamenti. I clienti, a quanto risulta dagli accertamenti, prendevano contatti telefonici e al loro arrivo trovavano due donne di nazionalità cinese: una contrattava la cifra sulle prestazioni, tutte di natura sessuale, mentre l’altra, più giovane e attraente, consumava insieme al cliente quanto pattuito.

All’interno i locali erano caratterizzati da un ambiente con luce soffusa, molto riservato, con due camere da letto, complete di lavandino e box doccia e, soprattutto, nessuna presenza di lettini professionali utilizzati appositamente per i massaggi. Questa condizione, unita alle prove acquisite dagli inquirenti ha fatto scattare martedì il sequestro preventivo del locale, ora a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Al blitz, ha partecipato il personale dell’Ispettorato del lavoro di Reggio Emilia per i controlli di competenza, tutt’ora in corso. L’operazione ha ottenuto il plauso del presidente dell’Unione dei Comuni Bassa Reggiana Giammaria Manghi e del comandante del Corpo, Carlo Alberto Romandini, che si sono complimentati con gli agenti dell’ambito Ovest per la dedizione e professionalità dimostrata.