Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Isis, l’Indipendent: “Al Baghdadi è a Mosul”

Il quotidiano britannico lo scrive citando fonti curde. "Se sarà ucciso cadrà lo Stato islamico". Lo stato islamico ha rastrellato molti giovani maschi. Truppe Baghdad da ovest, "la zona diventerà il cimitero dei jihadisti"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Secondo l’Independent che cita fonti curde, il califfo Abu Bakr al Baghdadi si troverebbe ancora a Mosul. E’ quanto ha dichiarato Fuad Hussein, capo di gabinetto del presidente curdo Massoud Barzani. “Se Baghdadi è lì, e se viene ucciso, questo causerà la caduta dell’Isis”, ha aggiunto l’alto funzionario.

La Nona Brigata dell’Esercito iracheno “avanza inesorabile anche da ovest e ora è a ridosso della zona occidentale di Mosul”. Lo ha annunciato il Generale di Brigata Yahya Rasul, dal Joint Operation Command di Makhmur (a sud di Mosul) da dove coordina l’offensiva militare irachena. “Lasceremo ai seguaci di Baghdadi un corridoio aperto a ovest – aggiunge l’alto ufficiale – Sarà un corridoio della morte per loro. Li spazzeremo via con i raid aerei. La zona diventerà il cimitero dei jihadisti”.

Ieri, “i miliziani dell’Isis hanno rastrellato numerosi giovani maschi nei quartieri della città e ora sono tenuti in ostaggio nelle moschee del centro”: lo affermano gli attivisti anti-Isis di Mosul. Nel quartiere di Kharama, zona orientale a ridosso del cuore della capitale del Califfato, “gli abitanti si sono barricati nelle case. I miliziani dell’Isis sembrano scomparsi. I civili sono terrorizzati, aspettano l’arrivo dei liberatori. Ieri molti sono finiti in mezzo al fuoco incrociato. Un’intera famiglia è stata uccisa”.

La Nona Brigata dell’Esercito iracheno “avanza inesorabile anche da ovest e ora è a ridosso della zona occidentale di Mosul”, ha annunciato il Generale di Brigata Yahya Rasul, dal Joint Operation Command di Makhmur (a sud di Mosul) da dove coordina l’offensiva militare irachena. “Lasceremo ai seguaci di Baghdadi un corridoio aperto a ovest – aggiunge l’alto ufficiale – Sarà un corridoio della morte per loro. Li spazzeremo via con i raid aerei. La zona diventerà il cimitero dei jihadisti”.

Più informazioni su