Quantcast

Incidente in autostrada, vettura in fiamme: un morto

Nel tamponamento, avvenuto a mezzogiorno all'altezza di Ponte Enza, una persona è deceduta, un'altra è rimasta ferita in modo grave e una terza in modo più lieve

REGGIO EMILIA – Uno schianto pazzesco con un’auto sportiva di grossa cilindrata in fiamme e il conducente incastrato tra le lamiere. E’ successo all’altezza di Ponte Enza di Gattatico in autostrada tra terre di Canossa e Parma sulla corsia nord. Tre le automobili rimaste che sono rimaste coinvolte nello schianto spaventoso.

Nell’incidente una persona è morta, un’altra persona è rimasta ferita in modo grave e una terza in modo più lieve. Il ferito grave è stato portato al Maggiore di Parma con l’elicottero del 118.

La vittima è Antonietta Civaro, originaria di Crotone, ma residente a Milano, mentre l’uomo che viaggiava con lei, Pietro Fortese, 50, residente nel Reggiano, è rimasto gravememte ferito ed è lui che ora si trova ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione all’ospedale Maggiore di Parma.

Secondo i primi rilievi della Polizia stradale l’incidente sarebbe avveuto per un tamponamento. Sul posto ci sono anche i vigili del fuoco di Reggio Emilia con due automezzi per estrarre uno dei feriti rimasto incastrato dalle lamiere.

Code di tre chilometri nel tratto interessato dall’incidente. Per chi proviene da Bologna verso Milano deve uscire a Terre di Canossa e rientrare a Parma. Sul luogo dell’incidente sono presenti la Polizia Stradale, il personale di Autostrade per l’Italia e i soccorsi meccanici e sanitari