Fondazione dello Sport, nominati i nuovi vertici

Leopoldo Melli nuovo presidente. In rappresentanza del Comune entrano, in consiglio di amministrazione, anche Elena Pieracci e Nicola Simonelli

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi ha nominato oggi l’avvocato Leopoldo Melli nuovo presidente della Fondazione dello Sport. In rappresentanza del Comune di Reggio Emilia entrano, in consiglio di amministrazione, anche Elena Pieracci e Nicola Simonelli.

“Voglio innanzi tutto ringraziare la presidente Milena Bertolini e il consigliere Alberto Manzotti del consiglio uscente per il proficuo e serio lavoro svolto sin qui, l’impegno profuso negli anni e la valenza dell’opera che, grazie a loro, è stata svolta sul piano sociale – dichiara il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi –. La Fondazione dello Sport oggi acquisisce nel ruolo di presidente e di consiglieri tre figure altamente qualificate, con un curriculum significativo e grandi esperienze sia in campo sportivo, che educativo ed organizzativo, nonché nel fondamentale settore dell’inclusione degli atleti con abilità diverse. Il mondo dello sport reggiano è una grande fucina non solo di talenti, ma anche di esperienze meritevoli. E’ un patrimonio di civismo importantissimo, di volontariato, di parità di genere, di valori positivi che si esprimono in primo luogo nella cura e nella crescita dei giovani, nella loro integrazione, nel superamento di steccati e barriere, di discriminazioni che altrove – dove non esiste quella straordinario protagonismo delle famiglie, dei tecnici e dei dirigenti che mandano avanti società grandi e piccole – riescono purtroppo spesso a dividere la società, anziché unirla”.

“Il mondo dello sport reggiano – prosegue il sindaco – è una di quelle infrastrutture di comunità che da decenni sa organizzare manifestazioni aperte a tutti, dialogare con la scuola, dedicarsi ai settori giovanili in modo meritevole. Il Comune di Reggio Emilia e la Fondazione dello Sport conoscono e apprezzano queste realtà, e si pongono continuamente in dialogo con esse per trovare, assieme, le soluzioni migliori per agevolare la pratica sportiva di base, giovanile, quella amatoriale e quella dilettantistica  ben consci che – se Reggio Emilia tutta tifa e sostiene senza distinzione alcuna le società professionistiche che tengono alto il nome della nostra città in Italia e in Europa – c’è da sempre un mondo largo, al di sotto di esse, che svolge un lavoro non meno importante. Siamo certi che il nuovo board della Fondazione entrerà da subito in dialogo costruttivo e collaborativo con le società, gli enti di promozione sportiva, le associazioni e il mondo scolastico. Buon lavoro a tutti”.

Leopoldo Melli
Avvocato, sposato con Julie Vollertsen, medaglia d’oro olimpica con la nazionale Usa di pallavolo a Los Angeles 1984, padre di Enrico, giocatore della Rebasket di Castelnovo Sotto, e di Nicolò, atleta  della nazionale italiana di basket, campione italiano 2014, campione tedesco 2016 con il Brose Bamberg, medaglia d’argento con la nazionale Under 20 agli europei 2011 a Bilbao.
E’ stato istruttore di minibasket negli anni 70/80, già giornalista sportivo, membro della Pallacanestro Reggiana negli anni ’90, direttore sportivo della Marconi Basket Castelnovo Sotto sino al 2008, atleta della Pallacanestro Reggiana (Cantine Riunite) sino al 1981, atleta di basket nelle Minors sino al 1987.

Elena Pieracci
Insegnante, formatrice ed animatrice in campo educativo. E’ stata allentarice di basket con esperienza in A1 femminile, C1 maschile, settori giovanili sia maschile che femminile. Formatrice in corsi per allenatori di numerose società sportive. Insegnante di educazione fisica, ha nel suo curriculum diverse docenze sui temi: “L’allenatore giovanile: tecnico ed educatore”; “Le abilità motorie, conoscenza e proposte pratiche nella fascia di età 6-12 anni”; “Portiamo l’aula in palestra: come utilizzare un’aula dinamica per gli apprendimenti della scuola primaria”.

Nicola Simonelli
Laureato in Scienze della Formazione di Bologna. Delegato provinciale per Reggio Emilia del Comitato italiano Paralimpico. Formatore per il corso di educatori sportivi in collaborazione con l’università di Perugia; formatore per il Csv di Reggio Emilia Dar Voce per la costruzione di progetti di inclusione sociale tramite lo sport. Allenatore di diverse società di calcio della provincia di Reggio Emilia. Pedagogista e formatore per l’Associazione italiana allenatori di calcio; ha collaborato con l’AC Reggiana, il Csi ed è stato formatore per l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano. Ha diverse abilitazioni sportive e curato la pubblicazione di sei volumi.

Più informazioni su