Fiere, il M5S: “Il progetto Lime Theatre è da sostenere”

Ok del Movimento Cinque stelle per i parcheggi della Mediopadana nei capannoni

REGGIO EMILIA – Il Movimento 5 stelle reggiano sposa la tesi del liquidatore giudiziario delle Fiere secondo cui i capannoni dell’ente e gli spazi inutilizzati dell’area industriale adiacente potrebbero essere messi a servizio della stazione Mediopadana come parcheggi coperti, “con bus navetta sugli aeroporti di Bologna o Malpensa”.

Che l”opzione sia fattibile lo dimostra, secondo i pentastellati, il progetto del teatro “Lime Theater” realizzato dall’imprenditore Roberto Meglioli in uno dei capannoni di via Filangeri. “Un esempio di rigenerazione urbana e culturale innovativo e di grande successo che il Comune di Reggio Emilia deve sostenere anche per il rilancio della zona Fiere”, dicono i grillini, annunciando a questo proposito un ordine del giorno in Consiglio comunale per sostenere il Lime Theater.

“Il progetto di Meglioli – chiude il M5s – dimostra che le Fiere di Reggio e le sue strutture (capannoni vuoti) possono trovare una nuova rigenerazione diventando ad esempio un bellissmo teatro, e allo stesso tempo negli stessi spazi inutilizzati della zona industriale adiacente come da noi proposto si potrebbero, realizzare store commerciali eventuali, parcheggi coperti per la Mediopadana campi coperti per sport. Tutto senza sprecare un solo centimetro quadrato di terreno agricolo e verde. La giunta non si puo’ tirare indietro”.