Canalina, armato di cutter rapina un panificio

L'uomo, travisato con un passamontagna, si è fatto consegnare l'incasso del panificio Dolce Mattino di 500 euro ed è fuggito

REGGIO EMILIA – Un malvivente armato di cutter ha rapinato, oggi a mezzogiorno, il panificio Dolce Mattino in via della Canalina.

L’uomo, con il volto travisato da un passamontagna e armato di cutter, è entrato e si è fatto consegnare dalla dipendente, una 40enne residente in città, l’incasso della giornata che ammontava a circa 500 euro. Poi è fuggito a piedi.

Quindi l’allarme ai carabinieri che sono arrivati sul psoto mentre nell’intera zona sono iniziate le ricerche del rapinatore solitario che è riuscito a fuggire. Sulla vicenda indagano i carabinieri per rapina.