Quantcast

Bomba contro il condominio delle brasiliane

Esplosione nella notte in via Bainsizza. Commando sfonda portone e getta ordigno, quartiere terrorizzato. Nel mirino delle ragazze straniere

REGGIO EMILIA – Paura nella zona di via Bainsizza, a Reggio, dove una esplosione stanotte ha svegliato i condomini e fatto temere il peggio. Si è trattato di un attentato, commesso da un gruppo di giovani, che prima hanno sfondato il portone di un condominio poi vi hanno gettato dentro un ordigno, che ha mandato in frantumi svariate finestre. Spaventatissimi gli abitanti della zona.

Nel mirino vi sarebbero delle brasiliane che abitano (e forse lavorano) nella palazzina, già da tempo nel mirino.

L’inquietante episodio è avvenuto verso le ore 22 di sabato, in uno stabile all’angolo tra via Bainsizza e via Emilia all’Angelo. Testimoni oculari hanno raccontato di aver visto quattro giovani arrivare a bordo di un’auto: due poi sono scesi, hanno aperto il cancello, sfondato il portone e, prima di scappare, hanno gettato dentro una bomba.

Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia e vigili del fuoco.