X Factor, in finale la guastallese Gaia Gozzi

La diciottenne italo-brasiliana è nella squadra di Fedez

Più informazioni su

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Vive a Viadana, ma è nata a Guastalla la finalista di X Factor Gaia Gozzi, 18 anni,  italo-brasiliana conosciuta anche a Casalmaggiore dove ha frequentato, diplomandosi la scorsa estate al Liceo Linguistico del Polo Romani. La giovane ha iniziato il suo percorso nel talent di sky esibendosi con “The house of the rising sun” della band Animals, riscuotendo gli applausi di Fedez, Arisa, Alvaro Soler e Manuel Agnelli degli Afterhours.

Poi è passata via via nelle selezioni fino ad approdare agli home visit di giovedì scorso dove è stata selezionata per la finalissima nella squadra di Fedez. Gaia, che fino ad ogi non si è mai esibita dal vivo, ha una voce grossa e senza tempo.

Si legge nella sua scheda del programma: “Sia stilisticamente che artisticamente, il suo punto di riferimento è la madre, con la sua personalità artistica e grintosa. Ex ballerina e con una propria linea di gioielli e capi d’abbigliamento, la mamma di Gaia ha stimolato molto le tendenze creative e musicali della figlia ed è la sua prima sostenitrice. X Factor potrebbe essere la prima vera occasione per trovare il proprio posto nel mondo in modo indipendente. Gaia è abituata a viaggiare, parla molte lingue e le tante esperienze vissute l’hanno resa una persona intraprendente e all’apparenza molto più matura della sua età. Anche i gusti e la cultura musicale suggeriscono una certa maturità e raffinatezza, come hanno notato i giudici alle Audizioni”.

Più informazioni su