Quantcast

Ospizio, investe due pedoni e fugge: anziana denunciata

Rintracciata una 75enne che mercoledì scorso aveva travolto in retromarcia due donne nel parcheggio della farmacia di via Emilia Ospizio

REGGIO EMILIA – Investe due pedoni e si allontana senza prestare soccorso: la 75enne è stata rintracciata e denunciata, grazie all’aiuto di alcuni testimoni e ai video delle telecamere di sicurezza di una farmacia, per omissione di soccorso dopo essere fuggita dal luogo del sinistro.

L’incidente si è verificato mercoledì scorso nel parcheggio della farmacia di via Emilia Ospizio, al 37/c. Una Renault Clio, condotta da una settantacinquenne, stava facendo retromarcia quando ha urtato due donne che, a piedi, stavano attraversando il parcheggio.

Nonostante l’impatto, la conducente ha proseguito la marcia in senso opposto, uscendo dal parcheggio e dirigendosi verso Modena lungo la via Emilia. L’anziana automobilista si è quindi dileguata senza curarsi dei due pedoni cadute a terra. Le due donne, soccorse dall’ambulanza, sono poi state medicate al Pronto Soccorso del Santa Maria Nuova: ad avere la peggio è stata un’ottantacinquenne, dimessa con una prognosi di dieci giorni.

La scena dell’incidente non è passata inosservata ad alcuni testimoni, rintracciati dagli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia. Grazie alla loro testimonianza e ai video delle telecamere di sicurezza della vicina farmacia, gli agenti sono riusciti a ricostruire l’accaduto e a ricomporre i numeri di targa del veicolo. La donna è stata rintracciata ieri mattina, le è stata ritirata la patente ed è stata denunciata per omissione di soccorso.