Quantcast

La Grissin Bon vince a Brindisi 78-82

Squadra pugliese nonostante black-out lotta fino ultimo istante

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon vince 78-82, contro una Brindisi che dimostra, però, nonostante i black-out, di saper lottare fino all’ultimo istante. L’inizio di gara è equilibrato. Al 4′, con tre punti, M’Baye (un tiro da due più un tiro libero addizionale) porta a +4 Brindisi dopo una serie di incertezze al tiro di Reggio Emilia. English sbaglia una tripla ma pone rimedio Carter per l’11-8 al 5′.

Arrivano poi la stoppata e la schiacciata, sempre di M’Baye, per il meritato vantaggio (13-10) dell’Enel. Reggio resta agganciata. Ma ancora M’Baye, ispiratissimo, schiaccia e consente ai padroni di casa di mantenere i tre punti di vantaggio (al 7′). Il primo quarto si chiude sul 21-18.

Il cambio di passo della Grissin Bon si nota immediatamente, in apertura del secondo tempino. Subito, arriva una tripla De Nicolao per il 21-21. Lesic-Gentile sanciscono il vantaggio esterno, 21-25 al 12′. Con un parziale di 13-2 si arriva a quota 23-32 al 15′.

IL TABELLINO

ENEL BRINDISI – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 78-82

ENEL BRINDISI: Agbelese 5, Scott 19, Carter 18, English 3, Fiusco ne, Cardillo, Invidia ne, Donzelli, M’Baye 22, Joseph 8, Sgobba ne, Spanghero 3.
Allenatore: Sacchetti.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Aradori 16, Needham 2, Polonara 3, James 2, Della Valle 26, De Nicolao 3, Strautins ne, Cervi 17, Lesic 6, Gentile 7.
Allenatore: Menetti.

Note: arbitri: Seghetti, Martolini, Boninsegna. Tempi parziali: 21-18; 38-42; 61-60.

Più informazioni su