Quantcast

Via Sani, tentato furto al ristorante coreano: un arresto

Un trentenne è stato fermato dalla polizia mentre cercava di entrare al Wangs Bay

REGGIO EMILIA – La polizia ha sventato un furto, ieri pomeriggio, nel ristorante coreano Wangs Bay, in via Sani, dove prima c’era La Cupola. Alle 15,25, grazie alla segnalazione di un cittadino che ha visto un uomo che forzava la porta di ingresso del locale, gli agenti sono intervenuti sul posto.

L’uomo, accortosi della presenza della polizia, è salito in sella alla sua bici e ha tentato la fuga verso via Emilia Ospizio. Gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo. Aveva con sé tronchesi e altri arnesi atti allo scasso. Si tratta di Daniele Giannuzzi, 30 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio e per spaccio, che è stato arrestato per tentato furto aggravato.