Quantcast

Tromba d’aria, Rubiera conta i danni: modifiche a viabilità

Cambiamenti alla circolazione nella zona di via Cairoli dove una palazzina è stata scoperchiata dal vento. Cavo dell'alta tensione penzolante in via Torino

Più informazioni su

RUBIERA (Reggio Emilia) – Rubiera si sveglia e inizia contare i danni dopo la tromba d’aria di ieri che l’ha colpita. I danni più gravi si sono registrati in largo Cairoli dove il vento ha scoperchiato parzialmente una palazzina di cinque piani e alla scuola Marco Polo che è stata danneggiata.

I vigili del fuoco stanno anche intervenendo nella zona industriale di via Torino ma hanno qualche difficoltà perché c’è un cavo dell’alta tensione penzolante e prima di sistemare la zona bisogna aggiustarlo.

Problemi alla viabilità. Avverte il sindaco Cavallaro su Facebook: “Rimane chiuso al traffico il lato est di via Cairoli, quello vicino al palazzo lesionato. Si procederà quindi con un senso unico per chi proviene dalla via Emilia: chi deve andare a Reggio o a Modena, provenendo, da viale Resistenza, conviene passi dalle altre rotonde. Questo ci porterà a deviare anche gli autobus, che dovranno girare a loro volta da viale Resistenza, con un po’ di disagi per il traffico. Seguiamo le indicazioni dei Vigili del Fuoco e vi chiediamo un po’ di pazienza fino a quando non saranno ripristinate, da parte della proprietà, le necessarie condizioni di sicurezza del palazzo. Per segnalazioni varie potete usare i soliti canali: www.segnalazionirubiera”.

Il cavo dell'alta tensione penzolante in via Torino

Il cavo dell’alta tensione penzolante in via Torino

Più informazioni su