Seta, nuovi disagi: 70 studenti appiedati

Per un errore interno dell'azienda i 70 ragazzi sono rimasti senza il bus a loro dedicato che porta dalla scuola Fermi a Sesso

REGGIO EMILIA – Ennesimo disagio per gli studenti reggiani nel servizio di trasporto pubblico gestito da Seta. A denunciarlo e’ su Facebook l’assessore comunale alla Mobilita’ Mirko Tutino che riporta come mercoledi’, per un errore interno di Seta, 70 ragazzi sono rimasti senza il bus a loro dedicato che porta dalla scuola Fermi a Sesso.

Gli studenti hanno dovuto prendere un mezzo della linea 13 “normale” con problemi di affollamento. “Oggi – spiega l”assessore in un post di giovedi’ – a sorpresa, il bus dedicato l’ho aspettato e preso insieme a loro, portando con me il responsabile dell’Agenzia per la Mobilita’ Michele Vernaci. Tutto ha funzionato”.

Per il disagio Seta si e’ scusata con le famiglie, come avvenuto pochi giorni fa, quando un autista ha sbagliato strada e gli alunni sono arrivati tardi a scuola.