Sanità, le radiologie entrano nel fascicolo elettronico

Reggio Emilia e Modena sperimentano per prime la nuova funzione

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – I cittadini titolari del fascicolo sanitario elettronico (fse) delle provincie di Reggio Emilia e Modena saranno i primi in regione a poter consultare, scaricare e gestire in maniera autonoma le proprie immagini radiologiche. La sperimentazione voluta dalla Regione ha preso il via in questi giorni ed arricchisce la funzionalita’ del fascicolo, nato per rendere sempre piu’ autonomo il paziente raccogliendone la storia clinica con la archiviazione e messa a disposizione di referti di visite ed esami diagnostici.

La sua consultazione avviene in forma protetta e riservata attraverso credenziali personali. Con questo strumento e’ inoltre possibile: cambiare medico di medicina generale, prenotare prestazioni del servizio sanitario o di libera professione ed effettuare pagamenti svincolando il cittadino dalla necessita” di recarsi agli sportelli delle sedi territoriali o ospedaliere.

Per la consultazione del proprio Fse il riferimento e’ il sito www.fascicolo-sanitario.it. In provincia di Reggio, ad oggi, sono 23.606 i fascicoli attivati, corrispondenti a circa il 4% della popolazione totale, in linea con il dato regionale.

Più informazioni su