Campegine, è un incubo: quinta spaccata al bar Oasi in due mesi

Il titolare, Wainer Monti, è esasperato dopo l'ennesimo colpo

Più informazioni su

CAMPEGINE (Reggio Emilia) – Una vicenda che, oramai, ha dell’incredibile. Il bar tabaccheria Oasi, della stazione di servizio Agip di Campegine, sulla strada provinciale Campegine-Praticello, è stato colpito per la quinta volta in due mesi dai ladri (ma a questi furti bisognerebbe aggiungerne altri avvenuti negli ultimi anni, ndr). E’ lo stesso titolare del bar, Wainer Monti, a darne notizia su Facebook.

I ladri, dopo aver infranto con dei mattoni la vetrata del bar e nonostante l’attivazione dell’allarme fumogeno, sono entrati e hanno portato via alcune centinaia di stecche di sigarette. Tra danni cagionati per il compimento del furto e refurtiva sottratta il danno è in corso di esatta stima.

Il colpo è la fotocopia esatta di quelli avvenuti fra il 29 e il 30 agosto scorso e nella notte fra il 21 e il 22 agosto, di un altro consumatosi in luglio e di un altro ancora verificatosi nella notte fra il 20 e il 21 giugno scorso.

Più informazioni su