Vezzano, è morto il pensionato caduto nel Crostolo

Sergio Guidetti, 73 anni, è spirato al Maggiore di Parma dove era stato ricoverato

VEZZANO (Reggio Emilia) – E’ morto in ospedale, al Maggiore di Parma dove era ricoverato, il 73enne Sergio Guidetti, pensionato di Montecavolo che era caduto nel greto del Crostolo mentre stava ripulendo la riva in via Mozzone a Vezzano con il decespugliatore su un sentiero che costeggia la sponda destra del torrente.

L’anziano era precipitato da un’altezza di circa due metri e mezzo. Nella caduta aveva sbattuto la testa su un masso. A scoprire l’incidente era stato un vicino che aveva visto il decespugliatore sul sentiero e aveva trovato Guidetti esanime a terra. Sul posto era arrivata l’ambulanza della Croce Verde di Albinea, con loro i vigili del fuoco e l’elisoccorso del Soccorso alpino di Pavullo. Guidetti era stato trasferito all’ospedale di Parma in gravi condizioni.