Vezzano, anziano cade nel Crostolo: è grave

Sergio Guidetti è caduto nel greto del torrente mentre stava ripulendo la riva in via Mozzone con il decespugliatore

VEZZANO (Reggio Emilia) – Un pensionato di Montecavolo, Sergio Guidetti, è caduto nel greto del Crostolo mentre stava ripulendo la riva in via Mozzone a Vezzano con il decespugliatore su un sentiero che costeggia la sponda destra del torrente. Non è chiaro se sia sporto per portare a termine il lavoro o se, invece, in quel momento fosse impegnato a cercare di spegnere le fiamme sulla riva del torrente.

L’anziano è precipitato da un’altezza di circa due metri e mezzo. Nella caduta, ha sbattuto la testa su un masso. A scoprire l’incidente un vicino che ha visto il decespugliatore sul sentiero e ha trovato Guidetti esanime a terra. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Verde di Albinea, con loro i vigili del fuoco e l’elisoccorso del Soccorso alpino di Pavullo.

Guidetti è stato trasferito all’ospedale di Parma in gravi condizioni. Sull’incidente sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della stazione di Vezzano.