Sassuolo-Lucerna, stop alla vendita di alcolici

Ordinanza del sindaco che vieta la vendita di alcol in centro e allo statdio: Reggio invasa pacificamente da mille tifosi svizzeri. Ripulita piazza Prampolini

REGGIO EMILIA – Un’ordinanza contingibile e urgente, in concomitanza della partita di Europa League di stasera alle 20.30 fra Sassuolo e Lucerna al Mapei Stadium, è stata firmata dal sindaco per vietare la vendita e il consumo su suolo pubblico di alcol in tutto il centro storico nella giornata odierna, dalle 14 alle 19 (fatta salva invece la somministrazione nei pubblici esercizi con regolare permesso e nelle distese). Il centro, oggi pomeriggio, è stato invaso pacificamente da un migliaio di tifosi svizzeri.

L’ordinanza vieta altresì il divieto di vendita  di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e in qualsiasi contenitore dalle 14 alle 24 di oggi ai titolari degli esercizi all’interno dello stadio “Mapei/Città del Tricolore”, e nelle immediate vicinanze dello stesso (quali il Centro “I Petali”, Arci Pigal), in un’area compresa tra via del Chionso, via Taddei, via Petrella, via Tegani, nonché agli ambulanti, qualora si dovessero posizionare nelle vicinanze dello stadio stesso.

In conseguenza del fatto che centinaia di tifosi del Lucerna si sono assembrati oggi in piazza Prampolini, il Comune ha chiesto ad Iren una pulizia straordinaria della piazza e davanti al municipio. Alle 18 l’area era completamente ripulita dai rifiuti lasciati dai tifosi.