Reggio Emilia, tutti gli appuntamenti in provincia

Ecco tutti gli appuntamenti in provincia nel fine settimana a Reggio Emilia

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 5 agosto e che gli eventi vanno fino a domenica 7 agosto, per permettervi così di orientarvi quando leggete oggi e domani.

Cavriago: un venerdì sera «Ballando sotto le stelle» il 5 agosto in piazza Zanti che diventa un dancing con la pista da ballo piazzata dinanzi al grande palco di Cavriago Estate, sul quale si esibiscono i «Boogie Airlines». L’ingresso è gratuito. Intorno funzionerà il punto ristoro, ci saranno le bancarelle del mercatino dell’artigianato artistico e i gonfiabili per i bambini. La serata è organizzata dal Comune e da Pro loco Quarieg nell’ambito del progetto regionale «Viaggiare nel tempo tra musica, arte, acque ed antichi borghi».

Bibbiano: E’ giunta ai nastri partenza la seconda edizione di Festivald’Enza. La cornice del Parco Manara è ormai pronta ad accogliere la festa del Partito Democratico organizzata dai circoli di Bibbiano, Canossa, Cavriago e San Polo d’Enza. La festa si terrà dal 4 al 15 agosto. In tutta l’area della Festa sarà presente il servizio WI-FI ad uso gratuito. Domenica sera alle 21,45 ci sono le Canne da Zucchero.
Cavriago: stasera si balla sotto le stelle in piazza Zanti con i Boogie Airlines. Ingresso gratuito.

Gattatico: la Festa del Grano di Olmo è giuntaquest’anno, alla sua 33esima edizione. Da stasera al 24 agosto richiamerà centinaia di persone nella frazione della Val d’Enza. La festa inizia ufficialmente stasera alle 19.30, con l’apertura degli stand gastronomici. Alle 21 ballo liscio con “La storia di Romagna” e Andrea Spillo. Alle 21.30, nell’arena centrale, prenderà il via il torneo di calcetto saponato 5 contro 5 (Per iscrizioni contattare Alex al 340-9661912). Sempre alle 21.30, ma nello spazio commedie, la FnilBus Theater diretta da Damiano Scalabrini presenta lo spettacolo dialettale comico dal titolo “Cabaret per Olmo 2016”. Gli Asilo Republic incendieranno lo spazio giovani (alle 21.30) con il tributo a Vasco Rossi, mentre per gli amanti del ballo ci sarà un’esibizione curata da Orientale Insomnia. Come sempre ci saranno attività pensate anche per i più piccoli: alle 21 allo spazio bimbi ci sarà “Spaventapasseri, ci sono anche io”, favola della buonanotte.
Domani sera si riprende, sempre dalle 19.30. Alle 21 si balla il liscio con Roberto Polisano. Alle 21.30, poi, pioggia di appuntamenti: all’arena centrale, prosegue il torneo di calcetto saponato; allo spazio commedie andrà in scena “La nuova corrida dialettante”, ovvero la classica corrida ma in dialetto, con Luca Alberici e il comico Willer (Per partecipare telefonare al 340-3523803); allo spazio giovani musica con gli Spingi Gonzales. Alle 21 classico appuntamento con il ballo: sul palco esibizioni di zumba e dimostrazione di autodifesa curata dalla scuola “Samurai ju Jitsu”. I più piccoli (allo spazio bimbi dalle 21) potranno giocare e divertirsi con il laboratorio “Dal seme alla pianta, giochi di una volta”.
Domenica si torna in pista, prima della pausa di lunedì. Alle 19.30 apertura festa. Alle 21 ballo liscio con Mauro Levrini e Marco & Alice; esibizioni di danza caraibica e il tradizionale tiro al slitòn. Alle 21.30, ampia scelta: all’arena centrale si disputerà la finale del torneo di calcetto saponato; allo spazio commedia, Antonio Guidetti e l’Artemisia Teater porteranno in scena “Al rospèt Ca’ da al sospèt”; allo spazio giovani, infine, musica con i Queen mania (tributo ai Queen). Dalle 21 nello spazio bimbi, laboratorio “Mi presento, sono il signor Grano”. Per tutte le sere l’ingresso alla festa costa 3 euro.

Correggio: entra nel vivo la FestaMandrio, organizzata nell’omonima frazione di Correggio. In programma tanta musica fino a Ferragosto. Questa sera sul palco saliranno i “Figli della Resistenza”, con canti popolari antifascisti. Poi il testimone passerà ai Discorari, che faranno ballare i presenti con le canzoni della disco anni Settanta. La serata di domani sarà invece interamente dedicata ai Pink Floyd, con tributi e interventi a tema. Domenica, infine, grande tributo al cantautore Ivan Graziani con la serata “Una città per cantare Ivan Graziani”. Tutte le info sulla festa si trovano su Facebook alla pagina “Festa Mandrio Correggio”.

Rio Saliceto: questa sera, dalle 21, si terrà la nona edizione di “Calici sotto le stelle”, nel parco di villa Capretti a Rio Saliceto. Degustazioni guidate dall’Accademia Judices Salati di Modena, che accompagnerà alla scoperta dei salumi tipici del territorio (Salumificio San Martino) abbinati al Pignoletto e ai lambruschi della Cantina di Carpi e Sorbara. Sarà presente anche Antonio Di Stefano produttore di olio siciliano.

Cadelbosco Sopra:  stasera a Cadelbosco Sotto la notte è… arcobaleno. Previsti stand gastronomici, danze, spettacoli, spazio bimbi, street food e animazioni dalle 19.30 fino a tarda notte. Tra i protagonisti di questa serata così colorata figurano “Les Divas” e dj Luca Verbeni, che faranno scatenare tutti i presenti al ritmo della disco dance, e poi gli sketch di Capitan Bretella, “Le cosmicase”, Davide Villani e i ragazzi di Cadelbosco. Si esibiranno anche i ballerini della scuola Dream Dancing. Fino a tardi i giovani (ma non solo loro) potranno ballare grazie al dj set di Robby Tavolazzi. In occasione della festa sarà modificata la viabilità: la strada provinciale 63 sarà chiusa al traffico per tutto il tratto interessato dalla manifestazione. Chi arrivasse da sud e intendesse proseguire in direzione di Gualtieri dovrà dunque imboccare via Panini, che per tutta la serata sarà (in via eccezionale) a doppio senso di marcia. Chi provenisse da nord e volesse proseguire in direzione di Reggio Emilia, invece, dovrà svoltare in via Bastiglia e poi in via Basso.

Guastalla: comeogni anno la piccola Comunità di Tagliata si prepara a festeggiare la Sagra patronale in onore della Madonna della neve, in coda alla Festa Paesana organizzata dal GST (Gruppo Sportivo Tagliata). Dopo due sere di preparazione con le messe celebrate all’aperto (giovedì 4 agosto al parco del GST e venerdì 5 agosto al Parco pubblico di Via Moro) sabato 6 agosto è prevista una serata in allegria presso l’area feste GST con Stand Gastronomici e Commedia Dialettale  “Ma In dua suntia capitè …”, proposta dalla Compagnia La Palanca Sbusa di Gualtieri. Alla fine della serata estrazione dei biglietti vincenti della sottoscrizione interna organizzata dal GST Pro-Parrocchia. Domenica 7 agosto alle 21 la Sagra si concluderà con la Celebrazione della S. Messa e la Processione con la statua della Madonna. Seguirà l’immancabile Tombolata nel cortile dell’oratorio. Il ricavato delle serate sarà devoluto a favore della Parrocchia di Tagliata.

Toano: Gustare i più genuini sapori della storia, a tavola ma non solo. E’ quello che propone Manno medioevale, l’annuale manifestazione in costumi d’epoca che si svolgerà durante il fine settimana nell’antico borgo toanese e che avrà come suo momento culminante il Palio dei focolari. “Sabato sera, dopo la messa in latino – spiega Iris Ruggi, portavoce della Pro loco – e la successiva cerimonia d’investitura di un cavaliere, si terrà la cena storica, un convivio allietato e arricchito da musici, danze, giochi di fuoco e duelli cortesi sotto le stelle”. E’ veramente ricco il carnet di vivande presentato “dalla nostra tradizionale cucina – prosegue Iris Ruggi – rivolta ai giovani e ai meno giovani, ma anche e soprattutto alle famiglie. Proprio per questo ai paggetti e alle damine fino ai cinque anni d’età il cibo sarà offerto gratuitamente e ci saranno trattamenti esclusivi anche per i bambini fino ai dieci anni. Saranno proposti, fra l’altro, le ‘perle del mugnaio con lardo conciato’, salumi e ‘cacio’ montanari, sfornati di uova e verdure al forno, insalata di cereali, pasta all’uovo fatta a mano dalle ‘rezdore’ del paese, zuppa di farro e di ceci, carne arrosto, crostate dolci, ‘nettare d’uva’ e ‘fresca acqua’ della fonte”. Domenica mattina si potranno poi visitare il mercato e gli accampamenti “e si potrà partecipare al pranzo conviviale – sottolinea  inoltre la rappresentante della Pro loco di Manno – in attesa di assistere, nel pomeriggio, agli spettacolari giochi del Palio dei focolari, che sarà preceduto dal corteo medioevale e che prevede anche la rappresentazione storica de ‘Le condanne del Nunzio (giudice ed esattore)’ e ‘La rivolta del mercato di Medola’, danze ed esibizioni”. Conclude Iris Ruggi: “Termineremo la festa in notturna con lo spettacolo del fuoco, che quest’anno sarà interpretato dal noto gruppo ‘La Rosa D’acciaio’, che ha all’attivo presenze nelle principali piazze nazionali ed europee. Nella loro suggestiva rappresentazione di scherma scenica e teatro, la ‘luce delle lame’ si opporrà al fuoco del male primordiale”.

Scandiano: Ancora tre giorni di musica, cibo e divertimento a Fellegara, in occasione della sagra della Madonna della Neve. Tutte le sere (a ingresso gratuito nel centro sportivo della frazione scandianese, in via Botte 7) spazi ristoro, bar, giochi gonfiabili ed animazioni per bambini. Stasera in scena “La ghenga”con Antonio Guidetti, Andrea Zanni, Mauro Incerti e Omar Rizzi. Domani torna Guidetti con “L’è dimondi dmèi consumer al scherpi che i linsòo”. Domenica gara di pesca, raduno moto d’epoca e ballo liscio con Loris Giglioli.

Casalgrande: prosegue la Festa Regionale del PD dell’Emilia-Romagna a Villalunga di Casalgrande (RE). Venerdì 5 agosto, saranno due i ministri ospiti della Festa: alle 18.30 Maurizio Martina e alle 21 Roberta Pinotti. Domani ci sarà Maria Elena Boschi, Ministro per le Riforme costituzionali. Domenica Pierluigi Castagnetti insieme a Vasco Errani (3 agosto, ore 21) e il capogruppo PD alla Camera dei Deputati, Ettore Rosato.

Viano: domani a Regnano, nella zona sportiva, sagra del cotechino e concerto dei Beuti.

Carpineti: musica, risate e motori per il ricco weekend di Marola che inizia venerdì 5 agosto alle 21 a Casa Pellacani, in località Canova, con lo spettacolo musicale al chiaro di luna in omaggio allo scrittore e poeta Luciano Serra. “Dalle grandi colonne sonore alla musica popolare” è il titolo dell’evento curato da Renato Borghi per la voce di Sabrina Gasparini, la fisarmonica di Claudio Ughetti e il violino di Gen Llukaci. La serata, a ingresso libero, è organizzata in collaborazione con Consulta Libri e Progetti. Il primo appuntamento di sabato 6 agosto è alle 16 con l’assemblea ordinaria dei soci dell’Associazione Turistica ProMarola nella sede della Proloco in centro al paese, seguito alle 21 dalle “100 barzellette per Emergency”, una serata tutta da ridere con l’ironia di Camillo Canovi e intervalli musicali a cura dei Ciocabec. A offerta libera, il ricavato sarà devoluto a Emergency. Anche domenica 7 agosto il programma di Marola Estate prevede una doppia allettante proposta. A partire dalle 8.30 in piazza Giovanni da Marola prenderà il via l’ormai tradizionale raduno dedicato a “I miti italiani delle due e quattro ruote” con Topolino, vespe e lambrette, grantrofeo Pietro Bocchi e in memoria di Umberto Manini, affezionati amici di Marola. Dopo l’esposizione dei mezzi in piazza, alle 10.30 partirà il giro turistico attraverso i borghi circostanti Marola, inclusa la suggestiva piazza Matilde di Carpineti e la gradita sosta per l’aperitivo alla trattoria La Svolta. Alle 12 circa si tornerà in piazza a Marola per le premiazioni seguite dal pranzo presso i locali della Pro Loco con sorteggio di premi tra i partecipanti. L’intera mattinata sarà animata dalla simpatia Alessandro Zelioli. Al pomeriggio nella piazza principale del paese arriveranno i grilli, divertenti tricicli per i più piccoli, mentre alle 17.30 nella sede della Pro Loco si terrà l’ultimo incontro del ciclo “Incontri con l’autore” organizzato in collaborazione con Consulta Libri e Progetti dove Silvano Scaruffi, Franca Giaroni, Savino Rabotti e Orio Riccò presentano il loro libro “Racconti Emiliani 6”. L’intero programma di Marola Estate, che in agosto propone almeno un evento al giorno, è disponibile sul sito http://www.marola.it/.

Carpineti: due giorni dedicati ai sapori montanari e all’Africa. Domani e domenica torna a Savognatica di Carpineti l’ormai classica festa “Savognatica per l’Africa” organizzata dal Gaom (Gruppo Amici Ospedali Missionari). L’evento – giunto alla sua 11esima edizione – serve per raccogliere fondi con cui sostenere l’attività in Etiopia. In entrambi i giorni si partirà nel tardo pomeriggio. Ci saranno gnocco fritto, casagai, salumi, patatine fritte, prosciutto e melone e diversi tagli di carne alla griglia. Non mancheranno giochi, spettacoli, la salita controllata sulle mongolfiere per ammirare il panorama (se le condizioni meteo lo consentiranno) e la musica, con i latino-americani di Lele Milano e la musica dal vivo di Robby & Sabry.

Casina: Prende il via un Agosto di feste e buon cibo organizzato dalla Proloco Cortogno. Si comincia domani alle 19.30, sotto il tendone dell’area feste, con la tradizionale Tortellata di Cortogno. Sono pronti più di 30.000 tortelli verdi e quasi 20.000 di zucca, preparati dalle donne del paese. Ci sarà anche il bis, domenica sempre dalle 19.30. Si proseguirà poi il 12 agosto alle ore 21 con il concerto della tribute band di Zucchero, le Canne da Zucchero. Le cene sono a prenotazione obbligatoria: 0522-607150 oppure 0522-607419.

Casina: venerdì con l’inedita festa country in Pineta inizia un susseguirsi di appuntamenti e iniziative che caratterizzeranno l’agosto nel parco nel centro di Casina. Per l’occasione l’ex-bocciodromo del Parco Pineta, allestito in stile, diventerà il set di una serata invitante che comincerà alle ore 20 con la cena country (si potrà scegliere fra: brasato del cowboy, fagioli alla texana, fagioli e cipolla, chicken nuggets, patatine fritte e uovo all’occhio di bue con bacon croccante) e continuerà, alle ore 21.30, con la travolgente esibizione della Rodeo Fish Band. Dalla profonda Emilia, Roberto Ghisoli, detto Fish, porta in scena con la sua band un ricco repertorio che comprende pezzi di sua produzione che spaziano tra le varie sfaccettature della Country Music: ballad, cha, valzer, lento, rock’n’roll, swing, ben amalgamati con alcuni dei più famosi successi della musica country/folk. La serata, che si svolgerà anche in caso di maltempo vista la struttura coperta dell’ex-bocciodromo, è a ingresso gratuito. Per la cena non è necessaria la prenotazione ma è possibile chiedere informazioni a Ilaria: 347 4279184

Vetto: domenica e lunedì torna a Sole la tradizionale festa nelle aie del paese. Due giorni di magia – realizzata grazie ai 120 volontari che ogni anno organizzano la manifestazione – fatti di pizza nel forno a legno, tradizione e musica. I soldi raccolti durante le due giornate, come sempre, serviranno per finanziare opere pubbliche nella frazione – Sole di Sopra e Sole di Sotto, divise dalla strada provinciale – e in parte saranno devolute in beneficenza. Si comincia domenica con il gruppo I Fadabbi che oltre al liscio proporranno balli di gruppo, karaoke e tanto divertimento. Per i più giovani, musica con il deejay Luca Munari per entrambe le giornate. Lunedì, chiusura della festa con i latino americani del club Cohiba di Parma e gli immancabili fuochi d’artificio che renderanno ancora più spettacolare il borgo. Oltre alla pizza, vera star del Sole, si potranno gustare bruschette e altre ghiottonerie.

Castelnovo Monti: il mese di agosto si presenta, come ormai da tradizione, ancor più ricco di manifestazioni ed eventi a Castelnovo e dintorni, davvero per tutti i gusti: eventi sportivi, artistici, musicali, legati alla tradizione ed ai prodotti agroalimentari, per tutta la famiglia. In attesa della grande Notte Rosa, organizzata dai commercianti e le associazioni del territorio, in programma sabato 6 agosto.
Venerdì 5 agosto è invece in programma l’ultimo appuntamento con la rassegna Cik – Minimi rimedi, in Piazza delle Armi, perla del centro storico di Castelnovo, dalle ore 20 con apericena, proiezione di cortometraggi in collaborazione con Reggio Film Festival, poi il concerto live di Iacampo e per finire Dj Set (In caso di maltempo al Teatro Bismantova). A partire da venerdì ci saranno animazione, musica e negozi aperti in attesa di sabato, 6 agosto, per la Notte Rosa 2016, che si protrarrà per tutta la notte, fino alla colazione all’alba, e avrà anche una appendice domenica sera, 7 agosto, ed il cui programma dettagliato sarà presentato nei prossimi giorni dai commercianti e dalle associazioni castelnovesi che come sempre organizzano in prima persona la manifestazione.
Sabato 6 agosto è in programma anche la Festa paesana nella frazione di Gombio, con gastronomia e musica, ballo liscio con Omar Paolini e I Monelli, al Circolo Arci dalle ore 18.
Domenica 7 agosto sarà una giornata di forte attrattiva anche a Felina, con l’evento Felina Shopping: qualità, prodotti di eccellenza e tradizione del territorio che animeranno il paese in forma di mercato. Sempre domenica, è in programma una interessante novità ed opportunità: ad affiancare il Mercatino dell’antiquariato e del riuso (in piazza Peretti e centro storico dalle ore 9 per l’intera giornata), ci sarà il Mercato del Contadino, che abitualmente per tutto l’anno viene ospitato in piazza Peretti al lunedì mattina, in concomitanza con il mercato settimanale di Castelnovo, e che per le domeniche di agosto “raddoppia”: nelle giornate domenicali infatti sarà in Piazzale Dante, sotto la Pietra di Bismantova, dalle ore 9. Un modo di valorizzare e presentare alle centinaia di turisti che affollano la rupe più famosa e caratteristica dell’appennino i prodotti tipici dell’agroalimentare, a km zero e con forte attenzione alla qualità e alla stagionalità.

Ventasso: la rassegna estiva dei concerti “Al chiaro di luna” arriva a Montemiscoso di Ventasso (Reggio Emilia) sabato 6 agosto. Alle ore 21.00, nel borgo vecchio, si esibirà Ensable vocale Altàir, il gruppo vocale tra il sacro e il profano, con “O notte”. In caso di maltempo la manifestazione si terrà preso l’oratorio paesano. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Iat Appennino reggiano al numero telefonico 0522810430 oppure all’indirizzo email mailto:iat@appenninoreggiano.it.

Ventasso: grandi festeggiamenti alla centrale Enel di Ligonchio (Ventasso, Reggio Emilia). Dopo gli eventi di venerdì 5, sabato 6 agosto si parte alle ore 10.30 con le escursioni sui sentieri dell’acqua e dell’energia (presa bassa, presa alta, cascate del lavacchiello), con ritrovo alle ore 10.00 alla centrale Enel. Sarà quindi possibile effettuare le visite guidate alla centrale e all’atelier “Di onda in onda” dalle ore 10.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30.  Alle ore 17.00 si terrà la presentazione del libro “Ritorno alle origini. Analisi di un fenomeno in forte sviluppo nel mercato turistico” a cura di Enrica Lemmi e Francesco Pinagli.

Ventasso: Si terrà sabato 6 agosto la prima rassegna musicale con cantanti del paese “Cantador chi dal Veie”. L’appuntamento è presso la Locanda dell’Alpino di Vaglie di Ventasso (Reggio Emilia), dove, dalle ore 19.30 si potrà cenare all’aperto con panini, asado e patatine. Alle 21.00 si esibiranno i “Cantador”: Andrea Canevari, Work in progress, la band tributo a Lucio Dalla e Francecso De Gregori, e tanti altri.

Ventasso: Si terrà domenica 7 agosto la festa di Pradarena, presso il Passo di Pardarena  a 1579 metri di altezza. Il programma prevede alle ore 11.15 la Santa Messa, dalle 12.00 il pranzo all’aperto. Durante la giornata funzioneranno stand gastronomici con specialità culinarie, oltre al mercatino dell’antiquariato.