Poliziotta fuori servizio sventa furto in treno

Ha visto un nordafricano che cercava di derubare un asiatico e ha provato a fermarlo. Purtroppo è riuscito a fuggire con il complice

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Una poliziotta fuori servizio della Polfer ha sventato un furto sul treno, il 23 agosto scorso, alla stazione di Reggio. Erano le 14, circa, quando l’agente ha visto due nordafricani che, sul secondo marciapiede della stazione ferroviaria, stavano aiutando un viaggiatore asiatico a caricare sul convoglio il suo voluminoso bagaglio.

L’agente, che anche lei si stava dirigendo verso Bologna, ha notato qualcosa di sospetto nei due e li ha seguiti con discrezione lungo il convoglio. Arrivati alla carrozza dove l’asiatico aveva il suo posto, i due africani lo hanno salutato calorosamente abbracciandolo e, in quel frangente, uno dei due ha cercato di sfilargli dalla tasca dei pantaloni il portafoglio.

L’assistente di polizia, a quel punto, è intervenuta e, nonostante la sproporzione numerica e fisica, si è qualificata e ha preso uno dei due per le braccia per bloccarlo. Il nordafricano non è riuscito a rubare il portafogli, ma è riuscito a divincolarsi e a fuggire con il complice attraversando i binari di corsa.

L’uomo, dato che è stato riconosciuto ed è un pregiudicato, è stato denunciato per tentato furto aggravato in concorso. Si sta cercando ora di risalire al complice.

Più informazioni su