Piazzale Europa, coltellate fra immigrati: uno è grave

Dopo una lite i due hanno messo mano alle lame: un 21enne della Guinea ha avuto la peggio

REGGIO EMILIA – Due immigrati si sono presi a coltellate ieri sera, verso le 21, in via Turri e poi, uno dei due, un 21enne è arrivato sanguinante in bici in piazzale Europa dietro la stazione ferroviaria. Come riporta Il Resto del Carlino, i due hanno litigato e sono poi passati dalle parole ai fatti. Sul posto un automedica e l’ambulanza che hanno soccorso il 21enne.

Uno ha riportato ferite lievi, ma il secondo, che potrebbe essere originario della Guinea e ha 21 anni, è stato portato al Santa Maria Nuova in gravi condizioni. E’ in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri che ora stanno indagando per ricostruire la dinamica dei fatti.

Non è la prima volta, purtroppo, che avvengono episodi del genere nella zona della stazione ferroviaria che si ripropone come una delle aree più problematiche della nostra città per quel che riguarda la sicurezza e la gestione dell’ordine pubblico.