Piazza della Vittoria, arriva il mercato: si pensa a pista di pattinaggio

L'assessore Maramotti: "Stiamo ragionando di spostare le bancarelle lì perché c'è troppa pressione sulle altre piazze. Mi piacerebbe che tornassero i pattinatori"

REGGIO EMILIA – La nuova piazza della Vittoria, che sarà presto inaugurata, sicuramente in settembre, potrà ospitare il mercato, già da quest’autunno e, probabilmente, una pista da pattinaggio questo inverno. Piazza della Vittoria è già attrezzata per ospitare le bancarelle (ci sono delle torrette, per gli allacciamenti di energia, che si alzano e si abbassano a scomparsa, ndr), perché c’è troppa pressione sulle altre piazze.

Dice a Reggio Sera la Maramotti: “Da qualche mese a questa parte, con le associazioni di categoria, abbiamo ragionato su come redistribuire all’interno del centro storico le bancarelle perché sappiamo che piazza San Prospero e piazza Fontanesi sono troppo affollate. Piazza della Vittoria è stata strutturata per poterle ospitare. Sotto il profilo della qualità dell’offerta, cercheremo di tenerla alta, però sappiamo che, con la liberalizzazione che è stata prodotta, ci sono difficoltà a fare delle distinzioni. Se mai si può ragionare sulla realizzazione di mercati specifici aggregando chi vende prodotti di un certo tipo. La cosa verrà decisa in un tavolo con le associazioni di categoria”.

Per quel che riguarda invece la pista di pattinaggio, che era già stata ospitata a Reggio in passato, l’assessore dice: “Anche questa è una possibilità. Inizieremo a parlare di Natale a settembre e decideremo quali sono le iniziative che metteremo in campo. Mi piacerebbe che si scegliesse questa strada, anche se bisognerà fare un ragionamento sui costi, perché certamente una pista di pattinaggio, in un luogo centrale come quello, richiama persone ed è adeguata al luogo”.